Torta meringata alle mele

di Fabiana Commenta

Variante con le mele della classica torta meringata

Le meringhe non sono solo dolci buonissimi da consumare singolarmente, ma sono anche ottime per poter creare dolci scenografici, come le torte meringate. Di origine anglosassone, le torte meringate conoscono moltissime varianti (al limone, alle fragole, ai frutti tropicali) e oggi proponiamo la ricetta della torta meringata con il classici dei frutti, la mela. 

La torta meringata alle mele si struttura su tre diversi livelli, la pasta, il ripieno di mele caramellate e ovviamente la meringa: vediamo i passi della preparazione.

 

INGREDIENTI 

  1. Per la pasta
  2. Farina, 170 g
  3. Burro, 100 g
  4. Sale, m
  5. Lievito vanigliato, mezzo cucchiaino
  6. Zucchero, 1 cucchiaino
  7. Acqua calda, 4 cucchiai
  8. Per il ripieno
  9. 5 Mele
  10. 3 Cucchiai di zucchero,
  11.  scorza di mezzo limone,
  12. liquore Calvados,
  13. Burro
  14. Per la meringa
  15. 2 chiare d’uovo,
  16. Zucchero, 80 g
  17. un cucchiaino di maizena,
  18. mezzo cucchiaino di aceto,
  19. Mandorle tritate, 50 g

 

TORTA MERINGATA MELE

PREPARAZIONE

Mescolate insieme la farina, il sale, lo zucchero e il lievito e disponete tutti gli ingredienti creando una fontana: aggiungete il burro e l’acqua calda, poi cominciate ad impastare fino ad ottenere un composto facile da lavorare e stendetelo.

Prendete una teglia e imburratela, poi stendetevi sopra la pasta preparata e appiattitela bucherellandola con una forchetta in modo tale che non si gonfi. Mettete sopra della carta forno e riempitela di fagioli o legumi secchi lasciando cuocere in forno per a 180 °C per 10 minuti procedendo con una cottura alla cieca. 

COME FARE LA COTTURA ALLA CIECA

Nel frattempo sciogliete il burro e aggiungete le mele sbucciate e tagliate a fettine sottili, poi aggiungete lo zucchero e la scorza di limone grattugiata facendole caramellare a fuoco abbastanza vivace, aggiungete un bicchierino di Calvados e lasciare raffreddare tutto.

Ora togliete la torta dal forno, togliete i fagioli e la carta e disponete sulla pasta le mele preparate.

Preparate le meringhe montandole a neve soda, incorporate anche lo zucchero, la maizena e l’aceto. Ricoprite tutte le mele e cospargete la torta di mandorle tritate. Rimettete tutto in forno abbassando la temperatura fino a quando non si sarà dorata, poi servite.

 

Foto Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>