Torta meringata al limone

di Vito Verna Commenta

La lemon meringue pie è una torta tipicamente statunitense realizzata con fresco limone e dolce meringa.

Torta meringata al limone

Quella che vorremmo insegnarvi a preparare oggi è una torta tipicamente statunitense.

La lemon meringue pie, infatti, verrebbe consumata, negli Stati Uniti d’America, veramente in ogni occasione possibile.

Questo poiché questa strepitosa torta, che imparerete ben presto ad apprezzare, sarebbe composta da un dolce strato di pasta sfoglia, o pasta briseé a seconda dei gusto, coperto da un fresca crema al limone e da un terzo strato di morbida meringa.

I DESSERT

► Torta alle arance

► Crostata classica cioccolato e pere

► Sorbetto basilico e limone

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 22 CENTIMETRI

– 300 gr di farina

– 2 uova

– 100 gr di zucchero

– 100 gr di burro

– 1 scorza di limone grattuggiato

– 1/2 cucchiaino di lievito per dolci

INGREDIENTI PER LA CREMA AL LIMONE

– 3 limoni

– 300 ml di acqua

– 50 gr di maizena

– 3 tuorli

– 180 gr di zucchero

– 40 gr di burro

INGREDIENTI PER LA MERINGA

– 3 albumi

– 130 gr di zucchero

– 1/2 cucchiaino di cremor tartaro

– 1 cucchiaino di succo di limone

TEMPI DI PREPARAZIONE

– Tempo di preparazione: 40 min

– Tempo di cottura: 35 Min

– Tempo totale: 1 ora 15 min + 30 minuti

– Comincia con il preparare la pasta frolla che otterrai versando, in una capiente terrina, la farina, lo zucchero ed il burro tagliato a tocchetti

– Mescola accuratamente il tutto sino ad ottenere un primo morbido impasto al quale aggiungerai, successivamente, le uova, la buccia grattugiata del limone ed il lievito per i dolci

– Non appena l’impasto si sarà ben amalgamato avvolgilo in uno strato di pellicola per alimenti e lascialo riposare, in frigorifero, per circa 30 minuti

– Trascorso questo lasso di tempo stendi la pasta sfoglia così da ottenerne un unico strato, dello spessore di circa 3 millimetri, con il quale fodererai il fondo ed i bordi di uno stampo per torte precedentemente imburrato

– Cuoci la pasta frolla, in forno preriscaldato a 180 gradi centigradi, per circa 20 minuti

– Nell’attesa prepara la crema al limone che otterrai mescolando, in una capiente terrina, il succo di limone, la maizena e l’acqua

– Trasferisci il composto in un capiente pentolino e, dopo averlo fatto addensare a fuoco molto lento, aggiungi alla crema anche la scorza grattugiata del limone, i tuorli delle uova, lo zucchero ed il burro

– Versa la crema al limone, ancora bollente, sopra la pasta frolla che, a questo punto, continuerai a cuocere, a circa 160 gradi centigradi, per ulteriori 10 minuti

– Nell’attesa prepara la meringa che otterrai sbattendo gli albumi ed aggiungendo al composto, una volta perfettamente montato, il succo del limone filtrato, il cremor tartaro e lo zucchero

– Poni la meringa in una sacca da pasticcere e, grazie a quest’ultima, distribuiscila, a ciuffetti, sull’intera superficie della torta che, infine, cuocerai per ulteriori 10 minuti prima di servirla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>