Torta Donizetti

di Fabiana Commenta

La torta bergamasca dedicata al grande compositore

La torta Donizetti è un dolce tipico della città di Bergamo dedicato al grande compositore Gaetano Donizetti.

Autore di opere come l’Elisir d’amore, il Don Pasquale, Lucia di Lammermoor o Maria Stuarda, Gaetano Donizetti viene omaggiato dalla città che gli diede i natali il 29 novembre 1797 con un dolce che è ideale anche per il periodo di Carnevale.

Si tratta di una torta soffice e aromatizzata arricchita da canditi, generalmente preparata a forma di ciambellone, abbastanza simile al bussolà di Brescia o al bussolano che si usa preparare nel Cremonese.

INGREDIENTI 

 

  1. 60 gr di fecola di patate
  2. 25 gr di farina
  3. 60 gr di zucchero
  4. 4 tuorli
  5. 2 albumi
  6. 160 gr di burro
  7. 1 cucchiaio di succo di limone
  8. 50 gr di albicocche candite
  9. 1 bustina di vanillina
  10. maraschino
  11. zucchero a velo

 RICETTA CIAMBELLONE

TORTA MARGHERITA

 

PREPARAZIONE

 

Ammorbidite il burro e lavoratelo all’interno di una terrina insieme a 50 gr di grammi di zucchero: incorporate anche i tuorli e amalgamate tutto con cura.

Nel frattempo montate a neve gli albumi con un po’ di succo di limone e incorporateli con attenzione al composto precedentemente preparato: attenzione ad amalgamare lentamente gli albumi per evitare di smontarli. 

Adesso aggiungete gradualmente la farina, la fecola di patate, poi i canditi (perfette le albicocche, ma anche l’ananas tagliate a pezzettini). Unite anche la vanillina e il maraschino e amalgamate.

Adesso imburrate uno stampo a corona per ciambellone di circa 24 cm di diametro, poi versatevi l’impasto. 

Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 180°C e lasciate cuocere la torta per circa 40 minuti.

Una volta terminata la cottura sfornate e lasciate raffreddare, poi spolverate con dello zucchero a velo e servite.

Per evitare che gli ingredienti solidi, i canditi in particolare, si depositino sul fondo, potrete infarinarli: questo procedimento farà in modo tale da distribuire con maggiore equilibrio gli ingredienti.

 

 

 

Foto Thinkstock

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>