Torta con recupero dei fondi di caffè

di Alba D'Alberto Commenta

Una Torta con recupero dei fondi di caffè non è che venga in mente proprio a tutti anche perché si tratta di usare quello che generalmente finisce nel cestino dell’immondizia. Eppure c’è chi come La raviola vagabonda per l’EXPO 2015, ha provato anche una ricetta alternativa. 

La raviola vagabonda spiega di amare moltissimo le ricette di recupero low cost: 

Le mie ricette preferite sono indubbiamente quelle a basso spreco di materia prima, anzi ancora meglio se sono ricette che utilizzano gli “scarti” della cucina. Quando mi sono casualmente imbattuta in questa ricetta, che prevede l’utilizzo dei fondi di caffè, mi sono illuminata e ho deciso immediatamente di provarla, con qualche variante personale, ma rimanendo fedele alla semplicità delle materie prime.

Poi illustra per filo e per segno come ottenere il massimo dagli ingredienti comuni. 

Ingredienti

  • Uova, grandi
  • 250 grammi di Farina, tipo 0
  • 160 grammi di Zucchero
  • 45 grammi di Caffè, fondo utilizzato
  • pizzico di Sale
  • 0.20 grammo di Lievito per dolci
  • gocce di Rum, aroma

 

Preparazione

  1. Sbattere le uova con un pizzico di sale e lo zucchero.
  2. Aggiungere la farina poco alla volta, i fondi di caffè freddi, il lievito e gli aromi, continuando a sbattere a bassa velocità.
  3. Imburrare e infarinare una tortiera da 26 cm di diametro (oppure rivestirla di carta forno inumidita e disporre il composto ottenuto in essa, livellando con un leccapentole o una spatola. 
  4. Infornare in forno già caldo (170°  C) a metà altezza, cuocendo per mezz’ora. Lasciare ancora 5 minuti in forno chiuso, quindi sfornare il dolce.

Semplice oltre che low cost, è assolutamente da provare, soprattutto da parte di chi, ogni giorno, fa abuso di caffé.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>