Torta con i fichi

di Alba D'Alberto Commenta

 

A Settembre con l`approssimarsi della fine della bella stagione, quale migliore occasione di fare l`ennesima scorpacciata di una frutta fresca e gustosa come i fichi? E` proprio questo infatti il periodo dell`anno in cui i fichi maturano all`albero.Chi di noi, confessiamolo, non ha mai furtivamente allungato la mano verso un albero di fichi pieno dei suoi prelibati frutti, per trafugarne uno e gustare a fondo il suo incomparabile sapore che sa di miele e di spezie!?! E se proprio siamo colti da ispirazione e vogliamo esagerare, perché non avventurarsi nella preparazione di uno squisito dolce a base di fichi?

Ingredienti

10 fichi
3 uova
250 g. di farina
150 g. di zucchero
1/2 bicchiere di latte
1 bustina di lievito
1/2 bustina di vaniglia
sale
la scorza di un limone

 

La preparazione è molto simile a quella della torta paradiso, battere energicamente (preferibilmente con le fruste elettriche) i tuorli d`uovo assieme allo zucchero, e aggiungere la scorza di limone polverizzata e la vaniglia. Continuare finché non si ottiene un amalgama ben lavorato e spumoso. A questo punto unire la farina e continuare a lavorare con le fruste finché non si è ben amalgamata all`impasto. Dopodiché aggiungere il latte e mescolare ancora, finché non si ottiene un impasto omogeneo e colloso. Incorporare il lievito e amalgamare per bene.
In una terrina a parte montate le chiare d`uovo con pochissimo sale. Unite poi le uova montare a neve all`impasto precedentemente preparato; fate questa operazione con particolare cura e lentamente, amalgamando sempre dal basso verso l`alto, in modo tale da non fare smontare i bianchi. Una volta ottenuto un impasto liscio e senza grumi, versatelo in una teglia rotonda , precedentemente unta con del burro.

A questo punto decorate con i fichi, che avrete privato della buccia e tagliato a spicchi, disponendoli a raggiera. Ponete in forno preriscaldato a 180 ° e lasciate cuocere per 45 minuti. Una volta sfornata, lasciate raffreddare la torta. Spolverate con zucchero a velo e gustate con calma il soffice e goloso risultato del vostro lavoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>