Tiramisù alla liquirizia, un’alternativa vegana al solito dolce

di Alba D'Alberto Commenta

Qual è il dolce più gettonato durante le feste? Il tiramisù! E se un amico vegano fosse a tavola? Bisognerebbe avere parecchie attenzioni in più nei suoi riguardi. La variante alla liquirizia proposta da Vegolosi è certamente da sperimentare ed è per tutti. 

Con questo dolce si arriva alla fine del pranzo o della cena adatti ad un compagno vegano. Un’ottima idea anche per chi ha un innamorato da stupire il giorno di San Valentino. Carbonara vegana e polpettine di seitan archiviate, con Vegolosi ci occupiamo anche del dessert. 

Ingredienti per 4 persone per il pan di Spagna

  • 150 g di farina tipo 0
  • 50 g di malto di riso
  • 50 g di sciroppo di agave
  • 75 g latte di riso/avena
  • 70 g di olio di mais
  • 1 cucchiaino di cremor tartaro

Ingredienti per la crema

  • 300 g di amasake (dolcificante ottenuto dalla fermentazione del riso) o in alternativa crema pasticcera veg
  • 60 g di crema di nocciole
  • 30 g di panna di soia
  • 50 g di malto di riso
  • caffè q.b.
  • polvere di liquirizia

Preparazione

La preparazione avviene in più fasi. Per prima cosa prepariamo il pan di Spagna. In una bastardella setacciate la farina e il lievito. A parte, invece, sciogliete il malto con gli altri liquidi: il latte, l’olio e lo sciroppo di agave. Potete utilizzare anche lo sciroppo d’acero, per un sapore più aromatico. Unite gli ingredienti secchi a quelli liquidi e mescolate sino ad ottenere un composto omogeneo. Stendetelo su una leccarda ricoperta da carta da forno ed infornate a 180 gradi, forno statico, per circa 20/25 minuti. Estraete dal forno e fate raffreddare.

Poi si passa alla preparazione della crema. Per preparare la crema del tiramisù mescolate l’amasake, la crema di mandorle, il malto e la panna di soia. Lasciate riposare in frigorifero almeno 30 minuti. Nel frattempo preparate il caffè e lasciatelo raffreddare.

E alla fine occorre assemblare tutto. Sulla base di 4 bicchieri posizionate uno strato di pan di spagna, inumiditelo con del caffè, versate uno strato di crema e ancora uno di pan di spagna. Terminate con la crema e decorate con della polvere di liquirizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>