Tiramisù al cocco

di Cristina Baruffi Commenta

Il tiramisù al cocco costituisce la variante più esotica della ricetta tradizionale unendo golosità e leggerezza allo stesso tempo.

Il tiramisù al cocco costituisce la variante più esotica della ricetta tradizionale unendo golosità e leggerezza allo stesso tempo. La noce di cocco viene utilizzata in pasticceria per biscotti e torte, ma negli ultimi anni è aumentata la produzione della margarina di cocco, un olio vegetale ad alto punto di fusione utilizzato in pasticceria come sostituto del burro.
In passato abbiamo preparato altre ricette usando questo frutto esotico come la panna cotta al cocco con coulisse di lamponi, i bocconcini di pollo al cocco e la piña colada, un cocktail fatto con rum chiaro, latte di cocco e succo d’ananas.


– 450 g di savoiardi
– 450 ml di latte
– 150 g farina di cocco (cocco grattugiato secco)
– 250 g di mascarpone
– 250 ml di panna
– 4 uova
– cacao amaro q.b.
– 6 cucchiai di zucchero

Mettere la farina di cocco a bagno nel latte per un paio di ore, poi scolare la farina e conservare il latte aromatizzato.
Montare i tuorli con 3 cucchiai di zucchero e incorporare il cacao poi aggiungere la farina di cocco strizzata, la panna e il mascarpone.
Disponete in una pirofila i savoiardi imbevuti nel latte di cocco e alternate i biscotti alla crema preparata precedentemente.
Guarnire con farina di cocco e cioccolato e mettere in frigorifero per circa 3 ore a raffreddare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>