Come si prepara il Paris-Brest presentato durante Back Off Italia

di Alba D'Alberto Commenta

Chi ha visto l’ultima puntata di Back Off Italia su Real Time sa che è stato chiesto ai pasticceri di superare alcune prove di abilità, tra cui la realizzazione del Paris-Brest che è un dolce tipico francese basato sulla farcitura di una pasta choux a forma di ciambella. 

Il Paris-Brest al centro delle sperimentazioni di Back Off Italia è stato altamente personalizzato con l’introduzione del ripieno a forma di crema di mango o con una modifica della forma. In fondo era una prova creativa. Ma per chi volesse replicare questo dolce a casa? 

Prima di arrivare agli ingredienti, proviamo a delineare la storia di questo dolce: 

Il Paris-Brest è un dessert della cucina francese, composto da un impasto di pasta choux ripieno con un impasto di crema e burro e decorato con scaglie di mandorle. Questo dolce è stato creato da un pasticciere di Maisons-Laffitte, Louis Durand, nel 1891 per commemorare la corsa ciclistica Parigi-Brest-Parigi. La sua forma circolare infatti rappresenta una ruota. Divenne popolare fra i ciclisti della corsa Paris-Brest, in parte per via del suo largo apporto energetico, ed in seguito si diffuse nelle pasticcerie di tutta la Francia.

E arriviamo alla Pasta Choux che è la parte essenziale di questo dolce, si tratta di una pasta molto simile a quella dei bigné che si prepara con acqua, burro, poca farina e uova. Il segreto per la riuscita dell’impasto è quello di usare una farina a basso contenuto di proteine perché il glutine conferisce elasticità all’impasto mentre i bigné, notoriamente, devono essere friabili e non devono essere gommosi. Buon divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>