Ricette di fine stagione – Muffin alle prugne

di Alba D'Alberto Commenta

La dolce frutta di fine stagione può essere anche utilizzata per preparare degli ottimi dolci. Uva, fichi, prugne, la frutta di questo periodo si caratterizza per il suo sapore intenso e zuccherino, che ha fatto tesoro delle migliori giornate di sole estive. In questo post vi proponiamo quindi una serie di dolcetti da colazione o per una piccola pausa pomeridiana: i muffin alle prugne. 

160289833 (1)

Ingredienti dei muffin alle prugne

  • 60 g burro
  • 250 g farina
  • 200 ml latte
  • 3 cucchiai lievito in polvere
  • 5 prugne
  • 1 uova
  • 1 cucchiaio di zucchero

Preparazione

Per preparare i vostri muffin alle prugne dovete mettere all’interno di una ciotola la farina setacciata, un cucchiaio di zucchero e 3 cucchiaini di lievito in polvere, formando la classica fontana per impastare. Sbattete quindi un uovo, ponetelo al centro della fontana e cominciate a mescolare con cura questo composto in modo tale da non formare dei grumi.

Aggiungete quindi alla ricetta il burro fuso e il latte versandolo piano piano a filo, in modo che il composto lo assorba in modo graduale. Aggiungete quindi anche un pizzico di cannella, mescolate e lasciate mescolare qualche minuto. 

Nel frattempo lavate 5 prugne rosse abbastanza grandi e privatele del nocciolo. Tagliatele quindi a dadini. Mettetele in un colino e spolveratele di farina facendo cadere quella in eccesso. Unite le prugne all’impasto e dividete quest’ultimo in 12 stampini che avrete preventivamente imburrato e infarinato.

Una volta riempiti gli stampini, i muffin vanno messi in forno, dove dovranno cuocere a 180 gradi per circa 20 minuti. Noterete che diventeranno più gonfi e dorati. Si possono servire tiepidi o mangiare freddi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>