Ricette pasquali, l’uovo di cioccolato Kinder

di Alba D'Alberto Commenta

uovo cioccolato

La Pasqua è una fetsa che piace molto ai bambini che ogni anno si vedono recapitare tantissime uova di cioccolato di qualsiasi genere, ma ce n’è uno che rimane sempre particolarmente gradito, ed è l’uovo della Kinder.

Questo tipo di uova presenta due strati di cioccolato, all’esterno scuro e all’interno binaco, e si può facilmente preparare anche a casa. Vediamo come.

Ingredienti per l’uovo di cioccolato Kinder

  • 200 grammi di cioccolato al latte
  • 200 grammi di cioccolato bianco

Preparazione

La difficoltà della preparazione di questa ricetta consiste nella fase di temperaggio del cioccolato, una pratica che vi permetterà di ottenere delle uova lucide e resistenti.

Nel caso dell’uovo Kinder si dovrà procedere in due fasi, una prima per il cioccolato al latte e una seconda per quello bianco. Quindi, iniziate mettendo a sciogliere a bagno maria tre quarti del cioccolato al latte spezzettato e portatelo alla temperatura di 45° gradi. Aggiungete ilo restante cioccolato dopo aver spento la fiamma, in modo che la temperatura si abbassi fino a raggiungere i 30°.

Una volta arrivati a questa temperatura, lasciare riposare il cioccolato per qualche minuto e poi versatelo negli appositi stampi. Far raffreddare in frigo fino a che sarà completamente asciutto.

Procedete poi a temperare il cioccolato bianco procedendo come precedentemente indicato: le temperature che si divranno raggiungere sono 45° e 27° gradi.

Ora versare il cioccolato bianco nello stampo dove è già presente quello al latte e fate in modo che si stenda su tutta la superficie.

Far raffreddare in frigorifero. Una volta asciutto, togliete le uova degli stampi, aggiungete una sorpresa all’interna e sigillate le due metà aiutandovi con un coltello caldo che passerete sui bordi prima di chiudere.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>