Ricette estive – Parfait alle pesche al sapore di Moscato

di Alba D'Alberto Commenta

Cosa c’è di meglio un buon dessert estivo? Se il gelato vi sembra troppo informale per i vostri pranzi d’occasione, potete allora pensare di servire un elegante semifreddo, una scelta raffinata adatta anche alle occasioni speciali. In questo post vi spiegheremo come fare un ottimo parfait alle pesche al sapore di Moscato, una ricetta semplice, veloce, ma di grande effetto. 

178369235

Ingredienti del Parfait alle pesche al sapore di Moscato

  • uova 4 
  • zucchero semolato 100 g 
  • zucchero a velo 110 g 
  • panna fresca 200 ml 
  • moscato d’Asti o di Pantelleria 3 dl 
  • pesche gialle mature e sode 4 
  • limone 1 
  • melissa 1 mazzetto

Preparazione

Per preparare il parfait dovrete prima di tutto sgusciare le uova e separare i tuorli dagli albumi. In un recipiente montate quindi i primi con 40 g di  zucchero semolato unendo successivamente 1,2 dl di moscato. Fate addensare il tutto a bagnomaria e poi fate raffreddare con acqua ghiacciata. 

Sempre su un bagnomaria montate a neve gli albumi con lo zucchero a velo e toglieteli dal fuoco quando sono densi e lucidi. Unite quindi gli albumi allo zabaione che avrete preparato. Come ultima cosa montate anche la panna fresca e unite quest’ultima ai primi due. Dovrete ottenere un composto leggero e cremoso. 

Preparate quindi degli stampini da parfait in silicone, in numero di 8, e versate il composto in ogni stampino. Potete scegliere quelli a forma di tronco di cono o di cilindro. Teneteli nel freezer per 5 o 6 ore. 

Sbucciate quindi le pesche e con uno scavino ricavate tante piccole palline che userete per la decorazione. Utilizzate invece la polpa rimasta per creare una crema frullata con lo zucchero, il moscato rimasto e la melissa tagliata sottile. 

Guarnite il semifreddo con la crema, le palline di pesca e delle foglie di melissa. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>