Ricette di dolci light di Pierre Dukan

di Fabiana Commenta

Budino alle uova e crostata di limone in versione light

Anche se seguite la dieta Dukan non è detto che dobbiate rinunciare ai dolci e al piacere per il cibo. A mettere a punto una serie di ricette indicate per la dieta, ma soddisfacenti anche per il palato è lo medico francese che nel suo libro La pasticceria Dukan ha raccolto alcune varianti dietetiche di ricette classiche di dolci.

Il segreto in effetti sta soprattutto nella scelta di alcune sostanze che sono piacevoli per il palato, ma che non fanno ingrassare. Qualche esempio? Via libera a dolcificanti, aromi, cacao o crusca d’avena.

Vediamo in particolare un paio di ricette, il budino alle uova e la crostata al limone, dolci indicati nella fase d’attacco.

 

Budino alle uova

INGREDIENTI 

  • 6 uova
  • 500 ml di latte scremato
  • Un baccello di vaniglia
  • 6 cucchiai di sucralosio (dolcificante)
  • Noce moscata

PREPARAZIONE

Sbattete le uova, scaldate il latte a fuoco dolce unendo anche il baccello di vaniglia e un pizzico di noce moscata. 

Aggiungete con delicatezza anche il latte caldo mescolandolo via via insieme alle uova.

Unite anche il dolcificante e continuate sempre a mescolare. Versate tutto il composto ottenuto all’interno di stampini monoporzioni e lasciare cuocere a bagnomaria all’interno del forno preriscaldato a 160 gradi.

Saranno sufficienti 30 minuti di cottura anche se dopo i primi venti minuti potrete cominciare a controllare i vostri budini dietetici alle uova.

 

Crostata al limone

INGREDIENTI

  • 4 cucchiai di crusca d’avena
  • 2 cucchiai di crusca di grano
  • 2 albumi
  • Un cucchiaio di suclarosio
  • 4 cucchiai di formaggio magro
  • Per la farcitura
  • 8 cucchiai di suclarasio
  • Fettine di limone
  • 2 bicchieri di acqua
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • 2 cucchiai di maizena
  • 4 uova
  • 2 albumi
  • Sale

PREPARAZIONE

Frullate la crusca d’avena, la crusca di grano, il suclarosio e il formaggio magro. 

Unite anche gli albumi montati a neve e mescolate delicatamente il composto.

Versate il composto all’interno di uno stampo per crostate. Fate cuocere in forno preriscaldato a 210 gradi per 10 minuti circa. 

Riscaldate l’acqua e poi mescolate le uova, la maizena, 7 cucchiai di suclarasio e il succo di limone. Aggiungete il composto ottenuto all’interno di una pentola e lasciate cuocere a fuoco dolce. Mescolate di continuo, poi versate tutto sulla base già preparata. Fate cuocere in forno a 180 gradi per circa 20 minuti. 

Montate a neve gli altri due albumi e unite un pizzico di sale e un cucchiaino di suclarasio. Usate il composto preparato per poter decorare la crostata, poi lasciate cuocere in forno per altri dieci minuti. 

 

 

Foto Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>