Pandoro farcito all’arancia

di Vito Verna Commenta

Come preparare un ottimo pandoro farcito con una crema dolce aromatizzata all'arancia.

Il pandoro, anziché nel classico modo con del semplice zucchero a velo, potrebbe venir servito, sempre tagliato a fette molto grandi, con una agrodolce farcitura all’arancia che contribuisca, dunque, a dare un gusto più equilibrato al soffice, morbido, oltremodo dolce pandoro così che possa venir apprezzato proprio da chiunque.

Ricetta semplice, come si può intuire, è anche di immediata preparazione, realizzata con ingredienti semplici e genuini che ne garantiscono la bontà nonché la qualità.

Inoltre, se si decidesse di provare una ricetta decisamente più armoniosa, senza eccessive sperimentazioni, potrebbe sostituire il pandoro con il panettone, così che abbiamo già visto essere possibile, per esempio, per il tiramisù di panettone o le coppette di pandoro con crema al mascarpone e frutti rossi.

INGREDIENTI

– 1 pandoro tagliato a fette

– 1 arancia non trattata

– 200 grammi di cottage cheese

– 2 tuorli

– 2 albumi

– 3 cucchiai di zucchero

– Si comincerà, giacché la ricetta prevede un tempo di preparazione decisamente ristretto, affettando il pandoro e dunque disponendolo sui piatti da portata

– A questo punto si laverà molto accuratamente l’arancia e se ne gratterà l’intera buccia ricordando di conservarla

– Si porranno, dunque, i tuorli con lo zucchero in una terrina, si sbatterà il composto e vi si aggiungerà, dunque, il cottage cheese

– A parte, con appena un pizzico di sale, si saranno montati a neve ferma di albumi che, a questo punto, andremo ad incorporare, insieme a metà della scorza d’arancia, al composto di formaggio e uova

– Infine disporremo la crema sul piatto, accanto al pandoro, e concluderemo con una spolverata fresca di bucce d’arancia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>