Ricetta Pan di Spagna originale

di robot_dika 16

Il Pan di Spagna è una ricetta molto usata in cucina per la preparazione di ottimi dolci..

Il Pan di Spagna è una ricetta molto usata in cucina per la preparazione di ottimi dolci, soprattutto torte come ad esempio la Mimosa o la Cassata Siciliana.

La classica torta alla frutta usata per festeggiare matrimoni e compleanni, unita alla crema pasticciera, è un classico dolce molto apprezzato e risulta essere leggero nonostante ci siano molte uova.

La preparazione del Pan di Spagna risulta essere semplice anche se non troppo veloce poichè richiede un tempo di circa 60 minuti. Andiamo a conoscere gli ingredienti:

  • 6 Uova;
  • 180 grammi di zucchero;
  • 150 grammi di Farina 00;
  • 1/2 bustina di lievito;


Dopo aver visto gli ingredienti passiamo quindi alla preparazione del Pan di Spagna:

In una terrina poniamo i tuorli d’uovo mentre in un altra terrina mettiamo solamente gli albumi stando molto attenti a non far colorare di giallo la terrina con i soli albumi.

Iniziamo col montare a neve gli albumi aiutandovi con uno sbattitore elettrico e, prima di terminare il montatura, versare metà  dello zucchero che ci occorre per la preparazione per poi continuare a sbattere.

Nell’altra terrina con all’interno i tuorli versate l’altra metà  di zucchero e sbattete il tutto con uno sbattitore elettrico. Appena le uova otterranno un’aspetto giallo omogeneo, versate all’interno gli albumi precedentemente montati a neve e mischiate tutto con lo stesso sbattitore.

Fatto ciò, aiutandovi con un setaccio od un colino cinese, versate la farina lentamente unita al lievito (una sorta di nevicata) e mescolate con una spatola dal basso verso l’alto. Il movimento è importante per evitare di smontare le uova.

A questo punto prendete una teglia dai bordi non troppo alti e, aiutandovi con la mano, imburratela per poi far aderire un sottile strato di farina e questo aiuterà  a non far attaccare il Pan di Spagna alla teglia durante la cottura.

Versate adesso l’impasto nella teglia e mettete in forno per 40 minuti a 170 gradi non ventilato. A fine cottura potete controllare la consistenza con uno stuzzicadenti.

CONSIGLIO: a fine cottura non aprite il forno all’improvviso, questo potrebbe far sgonfiare il pan di spagna. Aprite la porta lentamente per non far avere sbalzi di temperatura.

Commenti (16)

  1. Complimenti la torta san valentino e stato un regalo fantastico

  2. Ma come, qui cadiamo sulle basi!
    Il Pan di Spagna è assolutamente senza lievito, il segreto è infatti il perfetto montaggio delle uova con lo zucchero – io le monto intere, ma su questo punto si può discutere…

  3. Ciao Andrea,

    grazie per la segnalazione..

    Sarebbe per noi interessante conoscere il tuo procedimento, in che modo le monti intere?

    A presto

  4. a me invece dopo essersi gonfiato in forno, appena lo spengo, giù, il pan di spagna si sgonfia, senza aprire il forno

  5. mai usare il lievito per il pan di spagna altrimenti che pan di spagna è?

  6. perche a me non viene soffice

  7. wow…certo k siete proprio attrezzati…eh?!?

  8. Se il forno e. Ventilato che. Cottura. Ci vuole e a quanto deve stare la temepatura del forno grazi. Datemi sapere

  9. This is my first time go to see at here and i am truly impressed
    to read everthing at one place.2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>