Mousse di ricotta, caffè e crema al whisky

di Alba D'Alberto Commenta

Il pallino di oggi sono i dolci a base di caffé e dopo aver visto quelli realizzati con il fondo del caffé usato e quelli semifreddi come la bavarese, non resta che dedicarsi ad un altro dolce semplice: la mousse. 

Dal sapore intenso, corposa e vellutata, la mousse di ricotta caffè e crema al whisky è il dolce al cucchiaio perfetto per il periodo estivo, dopo una serata trascorsa in compagnia tra amici. Oppure se avete degli ospiti e volete fare bella figura, potete stupirli con questo dolce, particolare e gustoso. È facilissima da preparare e ci vuole davvero poco tempo… Provare per credere!

Ingredienti

  • 300 grammi di Ricotta
  • cucchiai da tavola di Latte intero
  • 100 grammi di Zucchero a velo
  • tazzina da caffè di Caffè
  • cucchiaio da tavola di Whisky, crema
  • Digestive (biscotti)

 

Preparazione

  1. Mettete la ricotta in una terrina, aggiungete lo zucchero e mescolate con la frusta da pasticcere o con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto spumoso.
  2. Aggiungete il latte, il caffè, la crema al whisky e i biscotti sbriciolati finemente.
  3. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e distribuite la mousse di ricotta, caffè e crema al whisky in 4 coppe. Guarnite con i chicchi di caffè e mettetele in frigo circa per 4-5 ore, in modo che la mousse si addensi.
  4. Tirate fuori dal frigo la mousse di ricotta caffè e crema al whisky almeno 5 minuti prima di servirla ai vostri ospiti.

Una ricetta semplice, di quelle in cui c’è soltanto bisogno di essere attenti alla sequenza degli ingredienti, all’aggiunta progressiva di latte, caffé e poi anche whisky e biscotti sbriciolati. Da provare. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>