Marmellata alla zucca

di Vito Verna Commenta

Come preparare la marmellata di zucca.

Un gustoso modo di assaggiare la zucca, oltre sotto forma di bavarese alla zucca, può essere quello di prepararne marmellata, così che si possa gustare anche oltre il periodo delle festività collegate ad Halloween, periodo d’elezione del gustoso ortaggio, poiché, se preparata nella maniera corretta, può conservarsi a lungo e venire utilizzata sia al naturale, per esempio su una buona fetta di pane spalmata di burro per colazione, oppure per la farcitura di gustose torte, o meglio ancora crostate, da assaporare a merenda.

LE NOSTRE RICETTE CON LA ZUCCA

Plum cake zucca e fichi

Frittata con fiori di zucca

INGREDIENTI

– 1 chilogrammo di zucca

– 350 grammi di zucchero

– 1 limone

– cannella

– liquore all’amaretto

– Si comincerà, com’è giusto che sia, tagliando a metà la zucca, privandola dei semi, dunque suddividendola in spicchi, sbucciandola, e tagliandola a tocchetti

– Una volta ottenuti dei cubetti, non troppo piccoli di zucca, li uniremo allo zucchero, in una capiente terrina, e lasceremo riposare il tutto almeno 12 ore in frigorifero

– Una volta trascorso questo periodo di tempo, sia la zucca che il sughetto che si sarà formato andranno versati in pentola ed integrati con la scorza grattugiata del limone e la cannella

– Il tutto verrà cotto per circa 35 minuti e, appena prima di spegnere i fornelli, vi aggiungeremo giusto un bicchierino di liquore all’amaretto

– Infine, la marmellata si potrà versare nei vasetti, accuratamente sterilizzati, che andranno immediatamente chiusi e capovolti, così che si crei il sottovuoto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>