Il sanguinaccio di Carnevale

di Alba D'Alberto Commenta

Una ricetta presa pari pari dal sito dell’EXPO per arricchire di gusto il menu di Carnevale. Ecco cosa portare in tavola tra dolcezze di ogni tipo dall’indiscussa qualità.

Che carnevale è se tra chiacchiere e castagnole manca il sanguinaccio? Dolce tipico napoletano il cui nome deriva dal fatto che, in origine, veniva aggiunto al composto una certa quantità di sangue di maiale che contribuiva a dare maggiore cremosità e dolcezza al preparato oltre ad un particolare gusto. Ma state tranquilli la ricetta che proponiamo è molto più semplice e gustosa, sostituisce il sangue con del cioccolato fondente. Da leccarsi i baffi!

Ingredienti

  • 150 grammi di Cacao amaro
  • litro di Latte intero
  • Vanillina, bustine
  • 100 grammi di Cioccolato fondente
  • 600 grammi di Zucchero
  • 50 grammi di Burro
  • cucchiai da tavola di Fecola di patate
  • bicchierino di Liquore Strega

 

Preparazione

  1. Versate il latte in un pentolino (tenere da parte 2 cucchiai di latte a cui aggiungeremo la maizena/fecola) lasciate intiepidire a fuoco dolce per pochi minuti, aggiungete lo zucchero la vanillina e il cacao e mescolate. Ponete il tutto sul fuoco a fiamma bassa e mescolate continuamente. 
  2. Unite il composto di latte e maizena precedentemente preparato. Continuate a mescolare fin quando il composto risulta cremoso, al primo bollore unite il cioccolato fondente e il bicchierino di strega, lasciate addensare ancora un pò. Quando la crema sarà tiepida aggiungete a piacere scaglie di cioccolata o scorzette di arancia.

Il sito dell’esposizione universale dedicato alle ricette aggiunge anche una nota interessante: Questa crema è perfetta per accompagnare le chiacchiere o biscotti al burro fatti in casa. Vi viene in mente qualcosa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>