Frittelle di mele senza glutine

di Vito Verna Commenta

Anche i celiaci, utilizzando i freschi e genuini ingredienti da noi proposti, possono gustare l'inconfondibile bontà delle frittelle di mele.

Frittelle di mele senza glutine

Le frittelle, le dolci, buone, soffici frittelle alle mele, possono venir preparate anche per i celiaci senza che perdano nemmeno una briciola di gusto e bontà?

La risposta, naturalmente, non potrebbe essere che si e noi, proprio oggi, vi insegneremo come preparare delle squisite e deliziose frittelle di mele senza glutine adatte davvero a tutti.

I DESSERT

Torta alle arance

Crostata classica cioccolato e pere

Sorbetto basilico e limone

INGREDIENTI

– 250 g farina senza glutine

– 150 ml latte

– 80 g zucchero

– 50 g uvetta

– 1 limone

– 2 uova medie

– 1 cucchiaino da the di lievito per dolci

– 1 cucchiaio di rum

– 3 mele

– sale

– olio di semi per friggere

– Versa l’uvetta in una capiente terrina e coprila, completamente, con abbondante acqua lievemente tiepida

– Lascia che l’uvetta si ammorbidisca per almeno 60 minuti

– Nell’attesa versa la farina, precedentemente setacciata con una presa di sale, in una capiente terrina e, dopo averne ricavato la classica fontana, amalgamala allo zucchero semolato, al lievito per dolci,  alle uova, già sbattute, alla scorza grattugiata di un limone non trattato, ed al rum

– Mescola accuratamente il tutto sino ad ottenere un impasto compatto ed omogeneo che a poco a poco ammorbidirai, facendo attenzione a che non si formino grumi, con il latte

– Una volta ottenuta una pastella non eccessivamente densa ma comunque corposa ed ottimamente amalgamata, lascia riposare per alcuni minuti coperta con abbondante pellicola per alimenti

– Nell’attesa sbuccia e taglia, a fettine sottile, le mele che poi mescolerai all’uvetta che avrai nel frattempo ben scolato e ben asciugato

– Immergi dunque le mele nella pastella e, non appena ne saranno completamente ricoperte, friggile in abbondante olio di semi di arachide sino a che non diventeranno ben dorate e croccanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>