Crumble di pesche

di Vito Verna Commenta

Oggi vi insegneremo a preparare un eccezionalmente buono crumble di pesche.

Crumble di pesche

Può certamente capitare, specialmente in questo particolare periodo dell’anno, che la frutta fresca di stagione, ovverosia della stagione che starebbe ormai per concludersi, abbia cominciato a stancare e stia cominciando a divenire sin troppo matura.

Per evitare che venga buttata, abitudine purtroppo tutt’altro che estranea agli italiani, la soluzione migliore potrebbe essere quella di utilizzarla per la preparazione di ricette tutt’altro che ordinarie, quali conserve, marmellate, crumble e simili, che diano nuovo gusto e nuova vitalità a tutti i tipi di frutta facendocela nuovamente gustare in tutta la propria bontà.

I DOLCI

Marmellata di fichi

Muffin alla ricotta con caramello

Muffin al miele con le noci

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

– 2 pesche

– 2 cucchiai di zucchero

– 2 cucchiai di liquore strega

– 80 gr di farina

– 30 gr di nocciole

– 50 gr di zucchero

– 50 gr di burro

TEMPI DI PREPARAZIONE

– Tempo di preparazione: 15 min

– Tempo di cottura: 30 min

– Tempo totale: 45 min

– Comincia con il privare le pesche della buccia esterna e del nocciolo interno

– Taglia a questo punto le pesche a cubetti e versale in una capiente terrina

– Aggiungi alle pesche anche lo zucchero, il liquore ed amalgama delicatamente il tutto grazie ad un cucchiaio di legno

– Lascia insaporire le pesche, a questo punto, per una decina di minuti

– Nell’attesa prepara il crumble che, naturalmente, otterrai versando in una capiente terrina, e successivamente mescolando vigorosamente, la farina setacciata, lo zucchero semolato, le nocciole tritate grossolanamente ed il burro, a temperatura ambiente, tagliato a pezzetti.

– Lavora il composto sino ad ottenere un impasto poco compatto e poco amalgamato

– Imburra, a questo punto, 4 piccole pirofile da forno che, successivamente, riempirai con le pesche insaporite e coprirai con il crumble

– Cuoci, infine, il crumble di pesche, in forno preriscaldato a 180 gradi centigradi, per circa 30 minuti prima di servirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>