Crostata alle pesche e al mascarpone

di Vito Verna Commenta

Ecco come cucinare una perfetta crostata a base di mascarpone e pesche.

Crostata alle pesche e al mascarpone

Pesche e mascarpone rappresentano, in assoluto, uno dei migliori accostamenti culinari che sarebbe possibile realizzare per ottenere un risultato sempre perfetto e piacevole.

Perché, dunque, non unirli per realizzare una perfetta torta, ed in particolar modo una crostata, a base di pesche e mascarpone?

I DESSERT

► Torta alle arance

► Crostata classica cioccolato e pere

► Sorbetto basilico e limone

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 26 CENTIMETRI

– 1 rotolo di pasta sfoglia

– 3 pesche noci

– 250 gr di mascarpone

– 80 gr di zucchero

– 1 uovo

– 1 bustina di vanillina

– 1 pizzico di cannella

TEMPI DI PREPARAZIONE

– Tempo di preparazione: 10 min

– Tempo di cottura: 30 min

– Tempo totale: 40 min

– Dopo averle accuratamente lavate, asciugate, completamente sbucciate, divise a metà e private del nocciolo taglia tutte le pesche a fettine molto sottili

– A parte versa il mascarpone in una capiente terrina e, dopo averlo ben ammorbidito, utilizzalo per preparare una crema, soffice e spumosa, a base di uova, zucchero, vanillina e cannella

– Disponi la pasta sfoglia, opportunamente ben distesa, sul fondo di una teglia da forno delle su indicate dimensioni e coprila con tutte le fettine di pesca

– Versa la crema al mascarpone sopra le fettine di pesca e, dopo averla ben livellata, cuoci la crostata alle pesche e al mascarpone, in forno preriscaldato a 180 gradi centigradi, per circa 30 minuti

– Sforna la torta e servila, eventualmente già tagliata a fettine, solamente dopo averla lasciata completamente raffreddare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>