Crema pasticcera ricetta

di robot_dika 11

La crema pasticciera è usata moltissimo per la preparazione di fresche crostate decorate con della frutta di stagione..

crema-pasticciera

Preparare la crema pasticciera è molto semplice e ormai risulta essere la ricetta più usata per la preparazione di dolci gustosi e ricchi. La crema pasticciera l’abbiamo vista nella ricetta della torta della nonna e nella preparazione del tiramisù con crema pasticciera. In genere si sposa molto bene con la pasta frolla, ma alle volte è un’ottimo arricchimento anche per il pan di spagna.

Per non prendere una brutta salmonellosi, il mio consiglio è quello di usare delle uova freschissime nella preparazione di tutti i vostri dolci.


La crema pasticciera è usata moltissimo per la preparazione di fresche crostate decorate con della frutta di stagione anche se nella maggior parte dei casi si ripiega nell’utilizzo di banane, fragole e kiwi. Andiamo a vedere gli ingredienti per la preparazione della crema pasticciera originale:

  • 5 tuorli d`uovo
  • 1 cucchiaino di farina 00
  • 150 grammi di zucchero bianco
  • mezzo litro di latte
  • 25 grammi di burro
  • mezza stecca di vaniglia o una bustina di vaniglina

La preparazione è molto semplice ma bisogna stare attenti a non parla impazzire e quindi non fate mai bollire il latte. Versate il mezzo litro di latte in un pentolino insieme alla stecca di vaniglia o alla vaniglina e mettete sul fuoco lento e fate scaldare il latte stando attenti a non farlo mai bollire.

Nel frattempo in una casseruola mettete i 5 tuorli d’uovo e impastateli con lo zucchero aggiungendo la farina alla fine per poi mischiare ancora fino a renderlo un composto omogeneo. Appena il latte è bello bollente, togliete la stecca di vaniglia e versate il composto per poi mescolare il tutto continuamente stando attenti a non farlo bollire e non farlo attaccare al fondo del pentolino.

Scaldate e mescolate quindi per 10 minuti circa. A fine cottura, togliete dal fuoco il penstolino e adagiatevi dentro il burro e mescolate fino a quando sarà  completamente fuso. La cosa importante è mescolare di tanto in tanto per fare in modo che non si formi una fastidiosa pellicola sulla superfiecie della crema pasticciera.

Appena è fredda potete decorare i vostri dolci.

Commenti (11)

  1. ho chiesto ricetta crema pasticcera non tutto il resto fate perdere tempo alle persone.

  2. grazie per il vostro aiuto i miei ospiti hanno gradito la mia crema

  3. attenzione all’ortografia, sarebbe opportuno indicare la quantità finale della produzione,
    ad es: basta pe x farcitura.
    grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>