Crema al burro senza uova

di Cristina Baruffi Commenta

la crema al burro senza uova è la versione light della tradizionale crema che viene gustata come dessert...

Dopo aver visto la preparazione della tradizionale crema al burro, che si fa con uova zucchero e aromi, vogliamo provare a rendere più leggera questa ricetta togliendo le uova dalla lista degli ingredienti.
L’idea può essere azzardata visto che sono uno degli ingredienti principali, ma abbiamo provato una versione che saprà in ogni caso soddisfare il vostro attento palato. Vi ricordiamo che la crema al burro senza uova può essere gustata come dessert oppure impiegata per la farcitura di torte e biscotti.

– 160 g di zucchero a velo
– 160 g di burro morbido
– 1 cucchiaio di crema pasticcera fredda
– coloranti alimentari

Mettete il burro ammorbidito in un recipiente caldo, poi con un cucchiaio di legno pulito mescolate energicamente fino a formare una crema spumosa. A questo punto aggiungete poco per volta lo zucchero a velo (precedentemente setacciato) e continuate a mescolare per evitare la formazione di grumi. Solitamente si dovrebbe aggiungere un tuorlo montato a neve, ma in questo caso incorporiamo un cucchiaio di crema pasticcera fredda che darà la giusta consistenza alla nostra crema di burro. Se vogliamo dare un tocco in più alla nostra ricetta incorporiamo 50 g di granella di nocciole tostate.

Possibili varianti:

La crema di burro, come dicevamo prima, può essere preparata aggiungendo moltissimi ingredienti, infatti si può preparare anche alla meringa miscelando 2 etti di burro con 2 etti di meringa sbriciolata e 5 grammi di estratto di vaniglia.
Un’altra crema golosa è quella che si prepara al cioccolato aggiungendo cacao in polvere nella fase finale oppure al marzapane, in questo caso ce ne vogliono circa 125 grammi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>