Come si prepara il Migliaccio dolce con la farina di Manitoba

di Alba D'Alberto Commenta

Il Migliaccio dolce è un dolce, per l’appunto, che di base sfrutta la potenza della farina di manitoba. La sua ricetta l’abbiamo scovata tra quelle proposte sul ricettario dell’Expo 2015. Eccone ingredienti, preparazione e naturalmente un’introduzione. 

Ogni paese ha i suoi prodotti tipici e le sue ricette tradizionali, spesso legate ai periodi di festa. Il migliaccio dolce è una ricetta preparata durante il Carnevale. Un dolce antico che appartiene alla tradizione napoletana e campana in generale. Il nome deriva dal primitivo ingrediente, la farina di miglio, sostituito successivamente da semolino o farina di mais, come spiega Lejla Mancusi Sorrentino, giornalista esperta di gastronomia, autrice del libro La dolce Italia. Da questo volume è stata tratta la ricetta del migliaccio dolce, eseguita con qualche variazione.

Ingredienti

  • 150 grammi di Semolino
  • 1/2 litro di Latte intero
  • 150 grammi di Zucchero
  • Uova
  • 200 grammi di Ricotta
  • 25 grammi di Arancia candita
  • 25 grammi di Cedro candito
  • 50 grammi di Uvetta sultanina
  • 15 grammi di Pinoli
  • Vaniglia, bacca
  • Buccia di limone, grattugiata
  • Buccia d’arancia, grattugiata
  • 30 grammi di Zucchero a velo
  • cucchiaio da tavola di Olio di oliva
  • pizzico di Sale
  • 125 millilitri di Acqua
  • 50 grammi di Codette di zucchero, colorati
  • bicchierino di Rum

 

Preparazione

  1. Stemperare la ricotta con lo zucchero, unire i tuorli d’uovo, i canditi, l’uvetta (messa precedentemente a mollo per 10 minuti nel rum), i pinoli, la buccia grattugiata dei due agrumi e la vaniglia (i semini di mezza bacca). 
  2. Portare a ebollizione il latte con 125 ml di acqua e un pizzico di sale, versare a pioggia il semolino e cuocere per alcuni minuti mescolando di continuo per evitare grumi.
  3. Una volta raffreddato il semolino, unire la ricotta e gli albumi montati a neve ferma e versare il composto in una teglia (di circa 22 cm) unta d’olio.
  4. Cuocere in forno caldo a 180° per circa un’ora, fino a quando la superficie sarà dorata. 
  5. Servire il dolce cosparso di zucchero a velo e confettini colorati.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>