Come si fanno i ghiaccioli Nutella e latte

di Alba D'Alberto Commenta

Annoverata tra le ricette antispreco per eccellenza, quella dei ghiaccioli Nutella e latte è una ricetta semplice in grado di saziare la voglia di cioccolato – non proprio adatta alle alte temperature – anche in estate. Basta avere pochi ingredienti e gli strumenti adeguati. Ecco la ricetta che arriva dal sito Nonsprecare. 

Volete un gelato, o meglio un ghiacciolo semplice da mangiare, ancora più facile da preparare? Allora ecco quello che dovete avere in casa. 

INGREDIENTI

  • 1 vasetto di nutella da 200 gr o in alternativa la nostra crema di nocciole fai da te
  • 200 ml di latte

OCCORRENTE

  • Stampini per ghiaccioli

PREPARAZIONE

  • Versate la nutella o la crema di nocciole ed il latte in una ciotola;
  • mescolate prima con una forchetta e poi passate il tutto al frullatore in modo tale che i due ingredienti risultino ben amalgamati e senza la presenza di grumi;
  • frullate fino a quando la nutella non si sarà sciolta;
  • versate il composto ottenuto negli stampini per i ghiaccioli e poi riponeteli in freezer per circa 3-4 ore.

E se poi non sapete come fare la Nutella perché magari non volete affidarvi a questo “scontato” ma eccezionale prodotto preconfezionato, ecco la ricetta della Nutella fatta in casa direttamente da NonSprecare:

INGREDIENTI

  • 1\2 tazza di zucchero integrale di canna
  • 1\2 tazza di nocciole spellate
  • 300 grammi di cioccolato fondente al 70 per cento, a pezzetti
  • 1 bicchiere scarso di latte scremato o di mandorla

PREPARAZIONE

  • Polverizzate nel frullatore lo zucchero fino a renderlo impalpabile come farina, aggiungete le nocciole e continuate a frullare: dopo circa 5 minuti le nocciole e lo zucchero avranno formato una crema dal profumo inconfondibile;
  • unite il cioccolato poco alla volta e poi il latte;
  • frullate ancora per qualche secondo;
  • riponete la crema ottenuta in una ciotola e fate cuocere a bagnomaria, sempre mescolando e mantenendo il tutto sul fuoco per circa 20 minuti;
  • fate intiepidire e non appena la vostra crema di nocciole fai da te si sarà raffreddata, riponetela in un vasetto di vetro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>