Come preparare il sorbetto limone e rosmarino

di Alba D'Alberto Commenta

Una soluzione estremamente estiva alla calura. Un sorbetto che unisce l’amarezza del limone alle capacità dissetanti del rosmarino. Ecco come regolarsi per dare un taglio alla monotonia del solito aperitivo fai da te, del solito succo o dell’ormai poco originale ma tanto ricercato, centrifugato di verdura e frutta. 

Non c’è molto da aggiungere rispetto all’utilità del sorbetto, perché questa bevanda può essere considerata sia un dessert che uno strumento dissetante. È importante però non perdere tempo con scelte e variazioni e attenersi pedissequamente alla ricetta. Almeno le prime volte. 

Ingredienti

  • 250 ml di succo di limone, 
  • 3 rametti di rosmarino
  • 1/2 bicchierino di vodcka
  •  albume, 
  • 100 ml d’acqua
  • 95 gr di zucchero

Preparazione

Per la preparazione dovete prima dedicarvi allo sciroppo di zucchero aggiungendo in un pentolino l’acqua, lo zucchero e i rametti di rosmarino. Portata questa soluzione a bollore, eliminate il rosmarino e trasferite tutto in una ciotola. Lasciate intiepidire e passate alla spremitura dei limoni. 

Versate il succo di limone nello sciroppo e mescolate aggiungendo altro zucchero se necessario. Aggiungente poi la vodka e mescolate nuovamente. Trasferite la base del sorbetto in una gelatiera e fate mantecare per 30 minuti. Intanto montate l’albume e dopo 15 minuti di mantecatura aggiungete quest’ultimo ingrediente. 

Potete servire il sorbetto subito, dopo gli ultimi 15 minuti oppure congelarlo per servirlo in un secondo momento. 

Se poi avete in casa il Bimby allora questa ricetta sarà un gioco da ragazzi, come spiega infatti Buonissimo: 

il sorbetto al limone Bimby si realizza  unendo il succo di limone e lo zucchero nel bicchiere del Bimby e lavorando il composto a 100 gradi, successivamente il prodotto ottenuto verrà tenuto in frigo per tutta la notte prima di essere nuovamente lavorato al Bimby e servito poi in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>