Carrot cake di Halloween

di Vito Verna Commenta

Ecco come preparare una perfetta torta di carote, o carrot cake, da servire anche ad Halloween

Carrot cake di Halloween

Halloween ormai si avvicina e, come ogni anni, nostro compito è quello di proporvi ricette tipiche e specialità tradizioni di questa particolare festa che, ogni anno di più, è sempre più frequentemente diffusa anche in Italia.

Cominciamo, dunque, con la presentazione di una torta, ovverosia di una carrot cake, genuina sana e leggera, con una golosa glassatura al formaggio, che certamente saprà conquistarvi e stupirvi.

I DOLCI

Rotolo al cioccolato bianco

Semifreddo al cioccolato variegato alla Nutella

Pancakes alle mele

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 24 CENTIMETRI

  • 350 gr di carote
    100 gr di noci
    4 uova
    300 gr di zucchero
    240 ml di olio di semi
    260 gr di farina
    1 bustina di vanillina
    1 cucchiaio di cannella
    1 cucchiaino di bicarbonato
    1/2 bustina di lievito per dolci

INGREDIENTI PER LA GLASSA AL FORMAGGIO

  • 320 gr di philadelphia
    50 gr di burro
    150 gr di zucchero a velo
    1 cucchiaio di essenza di vaniglia

TEMPI DI PREPARAZIONE

  • Tempo di preparazione: 20 min
    Tempo di cottura: 50 min
    Tempo totale: 1 ora 10 min

PROCEDIMENTO

  • Comincia con il pelare, il lavare ed il grattugiare, molto finemente, le carote
  • Sbollenta, a questo punto, le noci che, successivamente, triterai grossolanamente
  • In una capiente terrina versa le uova e lo zucchero
  • Monta le uova, con uno sbattitore elettrico, sino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso
  • Unisci anche l’olio di oliva extra vergine e, a poco a poco, la farina, setacciata con il bicarbonato ed il lievito, la vaniglia e la cannella
  • Aggiungi, infine, anche le carote e le noci
  • Una volta ben amalgamato versa l’impasto in una tortiera, precedentemente imburrata ed infarinata, e cuoci la carrot cake, in forno preriscaldato a 180 gradi centigradi, per circa 50 minuti
  • Nell’attesa prepara la glassa al formaggio
  • Versa in una capiente terrina il Philadelphia e, con l’aiuto di una forchetta o di una frusta, lavoralo, così da ottenerne una morbida crema, insieme al burro, ammorbidito a temperatura ambiente, allo zucchero a velo e alla vaniglia
  • Terminata la cottura della torta sfornala e, dopo averla lasciata leggermente raffreddare, coprila con la glassa al formaggio e servila solamente dopo averla decorata con alcuni gherigli di noce interi
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>