Bocconcini fritti con ripieno di mele

di Fabiana Commenta

Un cuore tenero di mela in bocconcini fritti

La mela è un frutto perfetto per ogni stagione visto che si trova tutto l’anno in qualità diverse: è ricca di antiossidanti, vitamine ed è estremamente versatile visto che può essere utilizzata per qualsiasi tipo di piatto, dolce o salato che sia.

Fra le preparazioni più classiche con le mele troviamo ovviamente la crostata o la torta di mele, ma anche il crumble di mele. Proponiamo oggi i bocconcini con cuore di mele, dolcetti fritti sfiziosi con il ripieno di mela che potranno essere serviti a fine pasto o per merenda.

 

 

INGREDIENTI

  • 2 mele
  • 250 gr di farina
  • 1 uovo
  • 30 gr di burro
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 300 ml di olio di arachidi

CRUMBLE DI MELE VERDI 

MELE ESSICCATE

LEVIVOT DI MELE

 

 

PREPARAZIONE

 

Prendete una ciotola e lavoratevi all’interno la farina, l’uovo sbattuto e il burro a pezzetti. Aggiungete anche 100 ml di acqua tiepida fino a ottenere un impasto liscio e piuttosto omogeneo. Formate una palla e lasciatela riposare per almeno un’ora.

Nel frattempo preparate le mele: lavatele, sbucciatele, togliete il picciolo e il torsolo e poi tagliatele a tocchetti. Metteteli all’interno di un recipiente con il succo di limone e lo zucchero. 

Adesso riprendete la pasta e cominciate a lavorarla con il mattarello su un piano di lavoro. Formate una sfoglia sottile e tagliatela in tanti quadrati (dovrete ottenere un numero pari) utilizzando una rotella dentellata in modo tale che i bordi siano più decorativi.

Distribuite un po’ delle mele al centro di ciascun quadrato, poi sovrappone ciascun quadrato con un altro e premete bene ai bordi in modo tale da poter sigillarli bene.

Adesso versate dell’olio di semi di arachidi all’interno di una padella e quando l’olio sarà diventato bollente cominciate a friggere un po’ per volta i vostri bocconcini alle mele.

Controllate la cottura e rigirateli con attenzione fino a quando non si saranno gonfiati e dorati su entrambi i lati.

Sgocciolateli sulla carta assorbente per togliere l’eccesso di olio e serviteli ben caldi spolverizzandoli con zucchero a velo.

 

Foto Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>