Biscotti occhio di bue

di laura86 Commenta

I biscotti “occhio di bue” sono dei dolci in pasta frolla costituiti da due biscotti sovrapposti con un foro centrale all’interno del quale troveremo il ripieno che, a seconda dei gusti, potrà essere sia di cioccolata che di marmellata. Il biscotto può avere forme diverse che vanno dalla classica forma rotonda, a quella a forma di fiore o di cuore. Essi sono l’ideale per accompagnare il the durante la merenda pomeridiana.

INGREDIENTI PER 22 BISCOTTI
500 gr di burro
1 kg di farina 00
100 gr di marmellata di albicocche
100 gr di marmellata di prugne 100 gr
100 gr di nutella
8 uova medie
2 bustine di vanillina
400 gr di zucchero a velo

PREPARAZIONE
Preparazione pasta frolla: inserire in un mixer il burro tenuto a temperatura ambiente e la farina e frullare il tutto finché il composto non avrà un aspetto farinoso. Fatto ciò, metterlo in una terrina capiente ed aggiungere le 2 bustine di vanillina, 8 tuorli d’uovo, lo zucchero a velo setacciato ed un po’ di sale ed amalgamare il contenuto con le mani. Una volta che sarà ben amalgamato mettere il contenuto su una spianatoia e continuare a lavorarlo in maniera tale da rendere l’impasto compatto ed elastico. Appena la pasta frolla sarà pronta formare una palla e coprirla con della pellicola trasparente e lasciarla riposare in frigo per circa mezz’ora.
Preparazione dei biscotti: prendere la spianatoia e spolverarla con della farina e stendere la pasta per bene utilizzando un mattarello ,fino ad ottenere uno strato di circa mezzo centimetro di spessore. Con delle formine dal diametro di 10 cm, formare 22 stampi. Ogni stampo deve essere posto su una leccarda, sulla quale sarà stata messa in precedenza un foglio di carta da forno. Con l’impasto rimasto fare altri 22 stampi, che poi andremo a forare con una formina più piccola (circa 4,5 cm di diametro). A questo punto mettere la teglia nel forno preriscaldato alla temperatura di 180°, per 15 minuti, finché la superficie non sarà dorata. Una volta che i dischi sfornati si saranno raffreddati, spalmare su quelli non forati la nutella o la marmellata, cercando di metterne di più al centro, e ricoprirli con quelli forati. Infine spolverare dello zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>