Biscotti al caffé senza burro o biscotti per il the con il burro?

di Alba D'Alberto 2

Vi poniamo oggi un grande dilemma, quello relativo al biscotto perfetto. C’è chi dice sia quello in grado di sciogliersi e spezzarsi nel liquido che si sta bevendo, quasi fosse di buon auspicio la rottura e l’espansione della fragranza.

Voi come vi ponete davanti ai biscotti? Preferite quelli senza burro, magari al sapore di caffé che riescono a darvi l’energia giusta per la giornata, o quelli altrettanto energetici ma con il burro di base che sono indicati ad esempio per un bel pomeriggio davanti al the caldo? Vi proponiamo le due ricette dei biscotti al caffé senza burro e dei biscotti di Marzia col burro.

Biscotti al caffé senza burro – ingredienti

  • 250 gr di farina
  • 120 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 tazzina di caffè
  • 4 cucchiai di olio
  • 2 uova

Biscotti al caffé senza burro – preparazione

In una ciotola versate la farina e poi aggiungete lo zucchero e la bustina del lievito. Aggiungete quindi le uova e iniziate ad impastare. Aggiungete alla fine di tutti gli ingredienti anche il caffè e l’olio e proseguite con la lavorazione dell’impasto fino ad ottenerne uno compatto ed omogeneo. A questo punto date all’impasto una forma tondeggiante e ritagliate i biscotti facendo una piccola incisione al centro. Vanno cotti per 25 minuti a 180 gradi.

Biscotti di Marzia al burro – ingredienti

  • 150 gr di burro
  • 75 gr di zucchero a velo
  • 1 uovo intero
  • 225 gr di farina
  • mezzo cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina

Biscotti di Marzia al burro – preparazione

In una ciotola lavorare con le fruste elettriche il burro ammorbidito (che deve essere stato tirato fuori dal frigo qualche ora prima) con lo zucchero a velo fino a quando il composto non sia diventato come una crema. A quel punto unite l’uovo e lavoratelo bene con le fruste fino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto, con un mestolo aggiungere la farina con un movimento sempre uguale dall’alto verso il basso e viceversa. La farina deve essere setacciata con lievito e vanillina e il composto non deve mai smontarsi.

Una volta ottenuto l’ impasto molto morbido al punto da non poterlo lavorare con le mani per evitare che si sciolga il burro, usate una siringa per biscotti e stendente i l’impasto dando la forma che volete ai vostri biscotti. Vanno infornati con forno caldo a 170 gradi per 10 minuti.

Commenti (2)

  1. Grazie Alba!! spero che le amiche di Ode al Vino, li provino!! e ci diano il loro parere !!!

    1. grazie a te per la ricetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>