Apple Crumble di San Valentino

di Vito Verna Commenta

Ecco una semplice e veloce ricetta da proporre durante la festa di San Valentino

Trascorse lussuosamente le vacanze di Natale è d’obbligo, considerato il ristrettissimo tempo a nostra disposizione, cominciare ad interessarci delle ricette tipiche delle future, ma non troppo, festività quali quella di San Valentino, tradizionale ricorrenza dedicata agli innamorati, e Carnevale quando la goliardia sarà lasciata liberà di esprimersi primi dell’austera Quaresima.

Sarebbe bene, dunque, procedere con ordine, passando da una festività all’altra, cominciando oggi con la descrizione dell’Apple Crumble tipico di San Valentino.

SAN VALENTINO

Biscotti di San Valentino

Torta di San Valentino

Mousse di cioccolato e peperoncino

INGREDIENTI

– 2 mele verdi non troppo mature

– 75 grammi di burro

– 1 cucchiaio di zucchero di canna

– mezzo cucchiaio di cannella

– 50 grammi di farina

– 10 grammi di zucchero semolato

– miele

– Si comincerà lavando e sbucciando le mele che poi, con molta attenzione, ridurremo a cubetti non troppo piccoli

– Faremo dunque sciogliere una noce di burro molto delicatamente aggiungendovi, una volta fuso, le mele, lo zucchero di canna e la cannella procedendo a cuocere il tutto per circa 5 minuti

– Procederemo, dunque, con la preparazione del nostro impasto che, come noterete, risulterà essere molto friabile ed inconsistente e, dunque, sarà ottimo per panare i nostri dadini di mela aromatizzati allo zucchero ed alla cannella

– Per ottenere, dunque, questo particolare impasto si procederà mescolando il burro, la farina e lo zucchero semolato. Bisognerà lavorare il tutto nel minor tempo possibile poiché sarebbe meglio che il composto non si scaldasse troppo

– Potremo dunque immergere i dadini di mela in questa panatura, provvedendo poi ad informare, all’interno di una capiente pirofila, per circa 15 minuti a 180 gradi centigradi.

– Servire accompagnando ogni porzione con del miele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>