Senza carne fa bene sempre, parola di Veronesi

di Alba D'Alberto Commenta

In risposta a quanti ritengono la dieta vegana inadatta – perché incompleta – ad un bambino, ci sono le parole di Veronesi che invece ritiene che questo schema alimentare sia adatto ad ogni età. Ecco cosa ne pensa uno dei medici più conosciuti d’Italia. 

Il problema della dieta vegana applicata ai bambini, sarebbe nella carenza dell’importantissima vitamina B12. Umberto Veronesi, però, spiega che questo elemento è contenuto nella carne, ma anche in tutti i derivati animali, tra cui i latticini.

475914767

“La carenza di B12 può avere ragioni genetiche, per una differenza soggettiva nell’assorbimento delle sostanze”, continua il professore. Dunque non è automaticamente correlata a una mancanza di carne o ad una alimentazione vegetariana. “Chiaro che non posso dire di piu’, non conoscendo la cartella clinica”.

Il professor Veronesi, vegetariano convinto, parla anche dello svezzamento vegetariano e quando gli chiedono quali siano le prove scientifiche rispetto alla bontà della dieta vegetariana, allora risponde: 

E’ dimostrato che i vegetariani sono dal 20 all’80% più protetti dalle malattie cardiovascolari , il 40% più protetti dal cancro e dal 20 al 60% più protetti dall’alta pressione arteriosa. Anche perché pesano in media circa il 10% in meno rispetto agli onnivori. Proteggendoci dall’obesità, il vegetarianesimo riduce il rischio di diabete e ancora  malattie cardiovascolari e tumori.

In un’intervista a Repubblica, chiedono a Veronesi se allora non ci debbano essere dubbi sul proporre una dieta vegetariana ai bambini, poiché non sembra che siano certificati i problemi legati alla salute mentale dei piccoli. Il professore è chiaro: 

No, non c’è dunque  alcun dubbio scientifico circa il fatto che frutta, verdura e prodotti di origine animale contengano tutti gli elementi  necessari per crescere forti e vivere in buona salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>