Il miele

di Gabriele 1

Questo pregiato alimento, prodotto dalle laboriose api, è sempre stato tenuto in grande considerazione sin dall`antichità ..

Immagine di tre diversi tipi di miele

Questo pregiato alimento, prodotto dalle laboriose api, è sempre stato tenuto in grande considerazione sin dall`antichità , per le sue incredibili proprietà  nutritive e terapeutiche.

Il saggio popolo Egizio ad esempio ammirava moltissimo questo ambrato prodotto della natura e le sue proprietà ; essi lo utilizzavano come medicamento contro i disturbi della digestione e come ingrediente principale nei preparati per curare le ferite.

Essi lo ponevano persino all`interno delle tombe dei Faraoni. Una curiosità  è che quando questi pregiati vasetti furono rinvenuti ben chiusi, una volta aperti si scoprì che il miele in essi contenuto aveva mantenuto intatte nei secoli le sue proprietà  organolettiche.


Da svariate ricerche condotte ai giorni nostri infatti risulta che il miele è un efficace battericida, un vero e proprio antibiotico naturale insomma.

In Italia esistono svariate tipologie di miele, e ad ognuna di esse vengono riconosciute delle proprietà  specifiche ed un gusto ben determinato.

  • Il miele d`acacia più chiaro degli altri, viene utilizzato per curare le irritazioni della gola e l`acidità  di stomaco;
  • Il miele d`agrumi, viene usato come miele da tavola;
  • Il miele di castagno, dal colore più scuro degli altri e dal sapore più forte, calma la tosse e stimola la circolazione;
  • Il miele di eucalipto, è terapeutico in caso di raffreddore e voce rauca; il miele di tiglio, ha proprietà  balsamiche.

Queste sono solo alcune delle varietà  prodotte.

Il miele è ottimo per addolcire il latte


Il miele oltre ad essere un dolcificante naturale, viene comunque molto utilizzato sulle nostre tavole e nella pasticceria.

Vi consigliamo di provare a cospargere con del miele una fetta di formaggio stagionato dal sapore deciso, resterete senz`altro sbalorditi ed incantati dal risultato.

In cucina comunque il miele viene spesso abbinato anche alla frutta, alle verdure, alla carne per caramellarla.

Insomma non c`è che l`imbarazzo della scelta.

Commenti (1)

  1. Finalmente un sito che ci aiuta a riscoprire i sapori dell’ITALIA dimenticata. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>