Congelare frutta e verdura

di Daniel 3

oggi abbiamo la possibilità di imparare a congelare la frutta e la verdura senza problemi e in assoluta sicurezza per i vostri figli..

frutta e verdura congelata

Proprio ieri abbiamo imparato i tempi di conservazione degli alimenti congelati e oggi abbiamo la possibilità di imparare a congelare la frutta e la verdura senza problemi e in assoluta sicurezza per i vostri figli mantenendo inalterata la qualità della frutta fresca.

La globalizzazione ci ha portato il beneficio di poter acquistare della buona frutta anche quando siamo fuori dalla stagione, ma spesso i prezzi della frutta fuori stagione sono abbastanza elevati e in genere la qualità (salvo eccezioni) non è mai come quella che si ha durante la stagione.

Oltre a questo c’è da dire che la frutta di stagione ha molte più vitamite e antiossidanti rispetto ai cugini di fuori stagione.


Alle volte quindi può essere interessante poter congelare la frutta e la verdura per poi degustarla qualche mese dopo. Con i consigli che andiamo ad imparare potremo congelare senza problemi garantendo alla nostra frutta la qualità tipica della frutta di stagione.


Per prima cosa dobbiamo sapere che prima di congelare la frutta e la verdura è importante lavarla con cura, magari usando anche il bicarbonato di sodio, per poi asciugarla molto bene con un canovaggio strerile o quantomeno pulito. Tutta la frutta e la verdura deve fare un passaggio di almeno 4 o 5 ore in frigorifero in modo tale che si abbassi la temperatura prima di porla in congelatore. La congelazione è più funzionale se avviene velocemente. E’ per questo che nella ristorazione e nell’industria si usano gli abbattitori di temperatura in grado di congelare un prodotto in poco tempo.

  • La frutta dotata di nocciolo come ad esempio le pesche e le albicocche vanno tagliate a pezzi e private del nocciolo prima di congelarle. Sarebbe opportuno congelarle su una griglia in modo da distanziare i frutti l’uno dall’altro in modo che non si attacchino insieme durante la congelazione per poi inserirli in sacchettini di plastica igienici.
  • I frutti di bosco si possono congelare così come sono, ma se tali frutti verranno utilizzati per preparare una macedonia, dovranno essere privati della foglia e vaporizzati con una soluzione di limone e zucchero per impedire che diventino neri.
  • Sconsiglio di congelare la frutta dotata di un’alta percentuale di acqua come anguria, meloni e agrumi perchè in fase di scongelamente perderebbero molta acqua. Consiglio in alternativa di congelare il succo prodotto da tali frutti.
  • Per congelare le verdure come zucchine e peperoni consiglio di tagliare punta e coda e farli a listine prima di congelarli.
  • Congelare i carciofi è invece più difficile, è doveroso infatti tagliarli a metà, buttati in acqua bollente, limone e sale per almeno 5 minuti per poi farli raffreddare e asciugare prima di porli in frigo e quindi in congelatore.
  • Le erbe come basilico, prezzemolo, ecc vanno congelate tritate e fatte ascigare per qualche ora.

Commenti (3)

  1. Sapete dirmi se si possono congelare i kachi…..e con quale tecnica?
    Sperando in una vostra cortese risposta ringrazio anticipatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>