Come cucinare senza grassi

di Fabiana Commenta

Dalla pentola a pressione alla cottura a vapore: tutti i metodi per cucinare gli alimenti senza grassi

Un’alimentazione equilibrata prevede il giusto apporto di ogni elemento, ma ce ne sono alcuni che vanno consumati con una certa parsimonia. È il caso ad esempio dei grassi la cui presenza dovrebbe essere limitata, non solo in precisi regimi dietetici, ma per la salute in generale. Esistono molti metodi di cottura per una cucina sana senza grassi e ottenere al tempo stesso delle pietanze che non perdano il gusto. vediamo nel dettaglio quali sono.

La cottura a vapore rappresenta un metodo antico e molto sano visto che non disperde i principi nutritivi degli alimenti: è indicata soprattutto per cuocere verdure, pesce e carni bianche.

Cuocere i cibi con la griglia assicura una cucina senza grassi visto che durante la cottura i grassi si sciolgono molto rapidamente e vengono eliminati nella brace. Sulla griglia è possibile cuocere un po’ di tutto, dal pesce alla carne alle verdure, ma attenzione a non far bruciare gli alimenti.

La cottura con pentola a pressione è indicata soprattutto per la carne e il pesce, ma è sconsigliata per le verdure che durante la cottura andrebbero a perdere le sostanze più importanti.

La padella antiaderente è un metodo pratico e veloce di cottura ideale per ogni tipo di cibo visto che gli alimenti non si attaccano e possono essere conditi a fine cottura con dell’olio a crudo.

Naturalmente anche il forno rappresenta un metodo ottimo di cottura sana senza grassi: molto usato soprattutto nei mesi freddi richiede dei tempi piuttosto lunghi, ma mantiene tutti i principi nutritivi dei cibi. Una buona alternativa al forno è il forno a microonde che cuoce i cibi molto velocemente, che mantiene le caratteristiche degli alimenti e regala un sapore gustoso.

La bollitura rappresenta un metodo sano per la cottura, ma disperde le vitamine nel caso delle verdure è indicato bollirle in pochissima acqua per cercare di mantenere il più possibile le vitamine e sali minerali.

foto Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>