Crocchè di patate e friarielli, un must dello street food partenopeo

di Alba D'Alberto Commenta

La cucina napoletana ci regala sempre molte ricette gustose e non parliamo soltanto della pizza che è tipica della cultura partenopea ma anche una serie di proposte a base di friggitelli. Oggi invece parliamo dei friarelli e di come renderli appetitosi per grandi e piccini. 

Le crocchette di patate sono un piatto di origine campana che è da considerare protagonista dello street food di Napoli e dintorni. La proposta che arriva dal sito dell’EXPO racconta dell’aggiunta alla ricetta di base di un elemento tipico, vale a dire i friarelli o cime di rapa. file_54ce76a9b9c0b

Ingredienti

  • 800 grammi di Patate bianche
  • 300 grammi di Friarielli o cime di rapa
  • Uova
  • 150 grammi di Parmigiano Reggiano
  • 100 grammi di Prosciutto cotto
  • Spicchio di aglio
  • pizzico di Sale
  • pizzico di Pepe nero
  • tazze da tè di Pangrattato
  • cucchiai da tavola di Olio extravergine d’oliva (EVO)
  • tazze da tè di Olio di semi per frittura, Olio di semi di girasole

Preparazione

  1. Lessiamo le patate con la buccia in abbondante acqua. Ci aiutiamo con uno stuzzicadenti per controllare la cottura.
  2. Nel frattempo laviamo i friarielli e li facciamo soffriggere ancora bagnati, in una padella con l’olio di oliva e l’aglio. Quando si saranno cotti, eliminiamo l’aglio, li strizziamo e li tagliamo finemente, mettendoli in una ciotola.
  3. Quando le patate saranno pronte, le lasciamo raffreddare, le sbucciamo e le passiamo nello schiacciapatate. Le mettiamo nella ciotola dei friarielli insieme a 2 uova, il sale, il pepe e mescoliamo.
  4. Tagliamo a striscioline la mozzarella e il prosciutto, prendiamo con le mani un po’ di composto e formiamo dei cilindri, nei quali metteremo la mozzarella e il prosciutto.
  5. Terminata questa operazione, immergiamo i crocchè nelle restanti uova sbattute e successivamente li passiamo nel pangrattato. Li friggiamo nell’olio caldo fino a farli dorare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>