Sfogliata con funghi porcini

di Chiara Cimini Commenta

Oggi sono qui per presentarvi una ricetta veramente deliziosa: una torta salata, fatta di pasta sfoglia e ripiena..

Oggi sono qui per presentarvi una ricetta veramente deliziosa: una torta salata, fatta di pasta sfoglia e ripiena di funghi porcini. Per preparare questa bontà  potete usare della pasta sfoglia già  pronta, così come potete decidere di usare un’altra specie di funghi o magari un misto surgelato di varie specie.

Nella ricetta che vi propongo, ho adoperato i funghi porcini per via del loro sapore unico e della loro straordinaria consistenza. Si tratta di funghi caratterizzati da dimensioni elevate e da una forma piuttosto tozza. Potete usare tranquillamente dei funghi surgelati o se volte dei porcini secchi, ma ricordate, prima di usarli, di porli in acqua fresca per almeno un’ora. Ma passiamo ora alla nostra ricetta.

  • 500 gr di pasta sfoglia
  • 300 gr di funghi porcini surgelati
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • aglio
  • olio d’oliva
  • 2 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di burro
  • latte quanto basta
  • 2 uova
  • abbondante parmigiano grattugiato
  • sale & pepe

Lasciate imbiondire l’aglio in un po’ d’olio; appena pronto versate nell’olio caldo i funghi porcini ancora surgelati e lasciateli cuocere. Quando il sugo dei funghi sarà  evaporato, salate e pepate e aggiungete il mezzo bicchiere di vino. Lasciate insaporire i funghi ancora un po’, a fiamma bassa, fino ad ottenere una salsetta consistente.

A questo punto, mettete da parte i funghi e ponete, in un pentolino, a fiamma bassa, il burro e la farina, mescolando con cura fino a ottenere un crema soda. Aggiungete poco alla volta il latte, cercando di creare una besciamella piuttosto liquida, salate e pepate. Ponete le uova in una terrina e sbattetele con una frusta.


Unite alle uova sbattute qualche cucchiaio di besciamella mescolando di continuo, poi, versate il composto ottenuto nella besciamella continuando a rigirare. In seguito, incorporate i funghi porcini nella besciamella. In una teglia imburrata stendete metà  della pasta sfoglia e versatevi la besciamella coi porcini.

Cospargete il ripieno di parmigiano grattugiato e richiudete il tutto con un disco ricavato dall’altra metà  di pasta sfoglia. Ponete la sfogliata in forno a 180° per circa 45 minuti. Servite la sfogliata calda accompagnata da fette di pancetta croccante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>