Se vi chiedessero un piatto tipicamente italiano…

di Alba D'Alberto Commenta

Avete degli amici, magari anche degli amici stranieri a cena e vi hanno fatto una richiesta specifica: conoscere il vostro Paese attraverso il palato. Il vostro compito è portare in tavola una specialità nostrana. Per l’Italia un piatto assolutamente economico e caratteristico è l’arrabbiata. Ma come si prepara?

Olio e peperoncino, poi anche del pomodoro in abbondanza. Sono questi gli ingredienti essenziali di una pasta all’arrabbiata. Il consiglio come al solito è di non affidarsi a peperoncini estremi, prima di tutto perché gli invitati potrebbero non essere preparati e poi perché in fondo, in Italia, ci sono i classici cornetti che quanto a sapore non hanno niente da invidiare ai varia habanero, trinidad, naga viper e via discorrendo. 

Se siete interessati a scoprire quali sono i peperoncini più piccanti del mondo, qui trovate l’elenco dei primi 10. Per il resto dedicatevi alla ricetta che può essere inserita tranquillamente tra le facili&veloci. 

Ingredienti per 4 persone

  • 400 grammi penne,
  • 2 peperoncini secchi o freschi,
  • 2 spicchi aglio,
  • 400 g pomodori freschi maturi o in conserva,
  • 100 g pecorino romano,
  • sale,
  • pepe,
  • prezzemolo fresco,
  • olio extra vergine di oliva

Preparazione

Schiacciate l’aglio e fatelo saltare in padella con olio e peperoncini tagliati. Spellate i pomodori freschi dopo averli scottati 1 minuto in acqua bollente, togliete i semi e fateli a pezzi o usate pomodori in conserva e aggiungeteli nella padella, fateli cuocere bene finché il liquido non si riduce. Cuocete la pasta, scolatela al dente e rovesciatela nella padella, aggiungete prezzemolo fresco e formaggio. Servite subito.

In base alla vostra conoscenza dei prodotti del territorio, qual è il piatto italiano che più rappresenta la tradizione culinaria del Belpaese?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>