Ricette estive – Insalata di gamberi, patate e bottarga

di Alba D'Alberto Commenta

Un ottimo secondo a base di pesce adatto ad un pranzo o una cena estiva. La ricetta che oggi vi proponiamo consiste infatti in una insalata di gamberi, patate e bottarga, un mix ben assortito che vi permetterà di gustare tutto il sapore di queste prelibatezze del mare senza rinunciare a leggerezza e salute. 

489698777

Ingredienti dell’insalata di gamberi, patate e bottarga

  • 400 g di gamberi 
  • 400 g di patate 
  • 1 cuore di sedano verde 
  • 20 g di bottarga 
  • 2 dl di vino bianco 
  • 1 foglia di alloro 
  • 1 limone 
  • olio extravergine di oliva 
  • sale
  • pepe

Preparazione 

Cominciate la preparazione di questa ricetta dalle patate. Lavatele bene, sbucciatele e ricavate fettine da circa mezzo cm di spessore. Mettetele quindi a bollire in una pentola colma di acqua salata e una volta raggiunto il bollore cuocetele per 10 minuti. Scolatele quindi con il mestolo forato, conditele con un po’ di olio e lasciatele raffreddare. 

Lavate quindi i gamberi in acqua corrente, mettete a bollire mezzo litro di acqua con il vino bianco in una pentola e la foglia di alloro e una volta ad ebollizione salate l’acqua e unite i gamberi, facendoli cuocere per un minuto. Scolateli e lasciateli raffreddare. 

Una volta tiepidi cominciate ad eliminare la testa, il guscio e il filetto sul dorso e metteteli in una ciotola. Preparate intanto una citronnette emulsionando in un contenitore chiuso il succo di limone, olio, sale e pepe. Versatela quindi sui gamberi. 

Preparate dunque i piatti di portata disponendo le patate con al di sopra i gamberi e delle listarelle di sedano che avrete lavato e tagliato. Grattugiate infine su ogni piatto la bottarga essiccata e cospargete con un altro po’ di sedano prima di servire. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>