polenta
La Polenta chips è un modo particolare e sfizioso per preparare la polenta. La realizzazione di questa pietanza è molto semplice e consiste nel preparare la polenta normalmente per poi tagliarla a cubetti e friggerli. Può essere servita sia come antipasto che per servire secondi a base di carne. Altre ricette a base di polenta sono la Polenta al sugo di baccalà e le Tartine miste di polenta.

INGREDIENTI (x circa 50 chips)
500 gr di farina di mais fioretto
2 litri di brodo vegetale
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 rametto di rosmarino
Olio di semi per friggere q.b.
Sale grosso q.b.

PREPARAZIONE
Versare in una pentola grande il brodo vegetale, l’olio extravergine d’oliva e portarli a bollore. Aggiungere la farina di mais Fioretto e mescolarla velocemente in maniera tale che non avvenga la formazione di grumi. Cuocerla e mescolare lo strato inferiore con quello superiore per circa 40 minuti.
Oliare una teglia bassa con l’olio extravergine di oliva e versare la polenta in maniera omogenea su tutta la superficie. Lo strato dovrà essere spesso circa 1 cm. Conservare la polenta in frigorifero per circa 2 ore.
Tagliare la polenta in bastoncini larghi circa 2 cm e lunghi 8 cm, friggerli in una pentola con olio di semi ed assorbire l’olio in eccesso con la carta assorbente da cucina. Preparare un composto con il quale cospargere i bastoncini formato da rosmarino tritato e sale grosso. Si possono servire sia calde che fredde.
Possono essere conservate in frigo per circa 2 giorni o congelarla facendo attenzione che le chips non si attacchino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>