Farinata ligure

di Fabiana Commenta

La classica torta salata ligure a base di farina di ceci

La farinata ligure è una torta salata molto bassa a base di farina di ceci: è un piatto  tipico di Genova, ma diffuso in tutta la regione anche se assume nomi diversi in base alla zona.

A Savona si chiama turtellassu, a Imperia frisciolata, a Ventimiglia socca ad Alassio turta. Esistono anche altre versioni con ingredienti aggiuntivi (come zucca, prezzemolo o carciofi), ma la preparazione di base con ingredienti poveri, farina di ceci, acqua, sale ed olio, resta sempre la stessa.

La ricetta tra l’altro ha origini antichissime visto che secondo la documentazione riporta addirittura ricette greche e latine di purea di legumi, cotti in forno. Secondo la leggenda sarebbe nata casualmente nel 1284 quando Genova sconfisse Pisa nella battaglia della Meloria.

Le navi genovesi si trovarono al centro di una violenta tempesta quando nella stiva si rovesciarono barilotti d’olio e sacchi di ceci mescolandosi all’acqua salata.  Il composto fu salvato visto che c’era penuria di provviste e il composto fu fatto riscaldare al sole. Quando i genovesi tornarono in città pensarono di cuocere l’impasto al forno: risultò ottimo e da allora fu chiamato l’oro di Pisa.

 

 

INGREDIENTI

  1. 9 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  2. 1 pizzico di sale
  3. 8 dl di acqua
  4. pepe nero
  5. 250 grammi di farina di ceci
  6. Pepe

 

FARINATA DI ZUCCA

PREPARAZIONE

 

Per preparare l’impasto dovrete procurarvi un recipiente alquanto grande. Mettetevi all’interno la farina di ceci, poi versatevi gradualmente l’acqua tiepida e mescolate con molta attenzione facendo in modo tale da sciogliere gli eventuali grumi che si saranno formati. Aggiungete il sale e lasciate riposare per circa due ore.

Una volta trascorso il tempo necessario eliminate la schiuma in superficie, poi accendete il forno facendolo arrivare alla temperatura di 240°C prima di cominciare la cottura.

Aggiungete alla miscela preparata anche 8 cucchiai di olio extravergine d’oliva e mescolare delicatamente in modo che la miscela sia bene amalgamata.

Spalmate l’olio sulla teglia. Ora prendete una teglia circolare o rettangolare molto spessa: versate il liquido all’interno facendo in modo tale che la superficie del composto di ceci versato abbia uno spessore inferiore al centimetro.

Ora lasciate cuocere per circa 20 minuti ricordate di ruotare di tanto in tanto la teglia per poter ottenere una cottura uniforme.

Lasciate accesa la parte superiore del forno per altri 10 minuti in modo tale che la farinata assuma in superficie un colore ambrato scuro e la parte inferiore resti dorata. Sfornate e lasciate riposare qualche minuto poi tagliate e condite con del pepe macinato al momento. 
Foto Thinkstock

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>