Cavoletti di Bruxelles al gratin

di Alba D'Alberto Commenta

Tra le verdure invernali più prelibate ci sono senza dubbio i cavoletti di Bruxelles. Queste piccole verdure sono una versa delizia per il palato, che però non tutti apprezzano, dato che sia il loro odore che il loro sapore spesso risulta troppo forte. 

Un modo per cucinare i cavoletti di Bruxelles per far sì che tutti possano apprezzarli è cuocerli in forno anziché scottarli in acqua, magari aggiungendo qualche altro ingrediente per rendere la ricetta ancor più appetitosa. Vediamo allora come si preparano i cavoletti di Bruxelles al gratin.

cavoletti

Ingredienti per i cavoletti di Bruxelles al gratin

  • 1 kg di cavoletti di bruxelles
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • besciamella
  • formaggio tipo emmenthal

Preparazione

Pochi gli ingredienti per questa ricetta dalla preparazione molto facile. Iniziate pulendo bene i cavoletti elimando le foglie esterne che possono risultare più dure. Sbollentate poi in acqua bollente per circa 0/15 minuti. 

Non prolungate troppo la cottura in acqua, altrimenti i cavoletti rischiano di divenire troppo molli durante la cottura in forno.

Scolate e poi ripassate in padella con uno spicchio di aglio e aggiustate di sale e pepe solo dopo aver spento il fuoco. Ora preparate una teglia da forno, sulla quale disporrete i cavoletti. 

Per condire questo delizioso piatto prima di metterlo in forno, vi servirà della besciamella: quella pronta va benissimo, ma se volete potete provare anche a prepararla da voi seguendo le indicazioni a questo link. Cospargete i cavolfiori di besciamella e poi di formaggio a pezzettini.

Mettete in forno poco prima di servire in tavole, basteranno infatti solo dieci minuti di cottura in forno a circa 180 gradi per ultimare la preparazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>