Baci di dama salati

di laura86 Commenta

Un antipasto molto gradevole alla vista e di buon gusto, da poter offrire ai nostri ospiti con l’aperitivo o come antipasto, sono i baci di dama salati, una variante salata del classico dolce piemontese.

INGREDIENTI (per 20 baci)
100 gr di burro
100 gr di farina
100 gr di mandorle in polvere
70 gr di parmigiano reggiano (o pecorino grattugiato)
Sale
1 tappo di Brandy
150 gr Philadelphia (o un altro formaggio cremoso)
3-4 fette di salmone affumicato

PREPARAZIONE
Inserire nel mixer le mandorle in polvere, la farina, il parmigiano, il burro, un pizzico di sale, il brandy e mescolare il tutto in maniera tale da ottenere un composto compatto ed omogeneo.
Dividere l’impasto in tante parti di circa 10 gr l’uno e formare 40-42 palline regolari e metterle su una teglia foderata con uno strato di carta forno, distanziandole di circa 3-4 cm l’una dall’altra. Infornare a forno caldo alla temperatura di 180°C per 20 minuti, finché non avranno un aspetto dorato. Una volta cotti estrarre la teglia e farli raffreddare.
Preparare la farcitura dividendo il formaggio cremoso in due parti uguali. La prima parte dovrà essere ammorbidita con le mani in maniera tale da renderla più cremosa. La seconda verrà messa in un mixer con il salmone per poter ottenere una crema al salmone.
Farcire i biscotti usando una saccapochè con bocchetta grossa e liscia mettendo la crema sulla parte piatta e unendolo sulla parte piatta di un secondo biscotto, in maniera tale da formare un bacio. Servire immediatamente o metterli in un contenitore coperto e conservarli in frigo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>