Torta di mele rovesciata

di Vito Verna Commenta

Oggi vi insegneremo a preparare la classica e famosa torta di mele rovesciata.

Torta di mele rovesciata

La torta di mele rovesciata, altrimenti e più comunemente nota come Tarte Tatin, altro non sarebbe che una crostata di mele, “sbagliata”, che si preparerebbe adagiando sul fondo della teglia le mele che, successivamente, verrebbero coperte con la pasta brisee.

Cotta in forno la Tarte Tatin verrebbe poi immediatamente rovesciata ritornando ad essere una comunissima crostata di mele.

I DOLCI

► Marmellata di fichi

► Muffin alla ricotta con caramello

► Muffin al miele con le noci

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

– 200 gr di farina

– 100 gr di burro

– 60 ml di acqua

INGREDIENTI PER IL RIPIENO

– 1 kg di mele

– 200 gr di zucchero

– 80 gr di burro

TEMPI DI PREPARAZIONE

– Tempo di preparazione: 30 min

– Tempo di cottura: 30 min

– Tempo totale: 1 ora

– Comincia con il preparare la pasta brisee che, naturalmente, otterrai amalgamando, grazie a poca acqua molto fresca, il burro e la farina setacciata

– Ottenuto un composto omogeneo formane una sfera che, dopo aver coperto con uno strato di pellicola per alimenti, porrai a raffreddare in frigorifero per circa 30 minuti

– Nell’attesa lava, sbuccia e taglia in 4 parti le mele

– Successivamente, nello stesso stampo che utilizzerai per cuocere la torta di mele rovesciata, prepara un caramello facendo cuocere e sciogliere, per circa 10 minuti, 150 grammi di zucchero e 50 grammi di burro

– Copri il caramello così ottenuto, a questo punto, con le mele, facendo attenzione a coprire completamente l’intera superficie dello stampo per torte prescelto, e copri questo secondo strato di mele con il restante zucchero ed il restante burro a cubetti

– Copri dunque il tutto, a questo punto, con la pasta brisee che, dopo aver tolto da frigo, avrai lavorato accuratamente così da averne ottenuto uno strato omogeneo e sottile

– Cuoci, infine, la torta di mele rovesciata, in forno preriscaldato a 180 gradi centigradi, per circa 30 minuti prima di capovolgerla sul piatto da portata e servirla ancora ben calda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>