Ritroviamo la forma e aboliamo queste cattive abitudini alimentari

di Alba D'Alberto Commenta

Molto spesso s’ingrassa non tanto perché si mangia molto (quello è ovvio) ma perché si mangia male: abbiamo delle cattive abitudini alimentari che si fanno sentire, soprattutto durante le feste quando l’esigenza di sregolatezza prende il sopravvento sull’alimentazione sana. Ecco cosa bisogna assolutamente evitare, soprattutto dopo le vacanze. 

È vero, durante le feste è praticamente impossibile mangiar sano e in modo equilibrato, altrimenti non ci sarebbero tutti questi articoli dedicati ai sistemi per ritrovare la forma fisica dopo le feste. Di fatto, anche in tempi non festivi e non sospetti, molti di noi hanno delle cattive abitudini alimentari che contribuiscono ad aumentare non il gusto per la buona cucina ma i problemi con la ciccia e con la salute. Ecco allora cosa non bisogna assolutamente fare per evitare di ingrassare. 

1. Spizzicare tra un pasto e l’altro senza fare il classico spuntino. 

Fare lo spuntino va bene, soprattutto se tra un pasto e l’altro vi viene fame me così come chi cerca di tornare in forma si mantiene a tavola e non esagera con porzioni e condimenti, così non deve esagerare nel tenere in poca considerazione il “fuori pasto”. Meglio frutta e yogurt a metà mattina e metà pomeriggio. 

2. Bere poca acqua

L’acqua contribuisce alla digestione ed è molto importante che un adulto ne beva almeno 2 litri al giorno, evitando, praticamente come la peste, le bevande gassate e zuccherate che mettono a repentaglio la linea. 

3. I piatti pronti sono un attentato alla linea

Per comodità, spesso, si portano in tavola cibi pronti o precotti. Peccato che questi siano ricchi di grassi, sale e zuccheri e oltre che favorire il senso di sazietà, fanno aumentare i chili di troppo. 

4. Cedere a tentazioni e privazioni

Si tratta di extra, nell’uno e nell’altro senso. Se siete tentati di mangiare qualcosa che per la dieta dovete evitare e pensate che concedersi uno strappo alla regola sia comunque innocuo, sbagliate. Così come si sbaglia a pensare di privarsi di tutto, anche degli alimenti che sono sani e piacciono. L’equilibrio è la parola d’ordine. 

5. La dieta di moda o la moda della dieta?

Se la dieta che ha fatto il VIP di turno gli è valsa la perdita di 10 chili in 2 mesi non è detto che quel regime alimentare abbia lo stesso effetto su di voi. Quindi evitate la dieta di moda ma fate in modo che la dieta, il mangiar bene e il mangiar sano, diventino la vostra moda. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>