Risotto con pasta di salame e Bonarda

di laura86 Commenta


Il Risotto con pasta di salame e Bonarda è una ricetta lombarda molto particolare e gustosa realizzata con due ingredienti tipici dell’oltrepò pavese: il vino rosso Bonarda e la pasta di salame.
La preparazione di questo risotto è molto semplice e si potrà realizzare in soltanto 20 minuti.
Altri ricette tipiche della tradizione culinaria della regione Lombardia sono il famosissimo Risotto allo zafferano (detto anche risotto alla milanese) e Cassoeula.

INGREDIENTI
320 gr di riso carnaroli
80 gr di cipolle rosse
1 litro di brodo di carne
20 gr di burro per mantecare
40 gr di grana padano grattugiato
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
300 gr di pasta di salame (o salsiccia fresca)
180 ml di vino Bonarda Oltrepò pavese DOC
Prezzemolo tritato q.b. (facoltativo)
Sale q.b.
Pepe q.b.

PREPARAZIONE
Tagliare finemente la cipolla rossa e soffriggerla in una pentola grande con qualche cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Aggiungere 1 mestolo di brodo di carne e stufare all’incirca per 5 minuti finché non risulterà morbida. Fatto ciò aggiungere la pasta di salame, sgranarla con l’ausilio di un mestolo e cuocerla finchè non assumerà un colore dorato. Aggiungere il riso carnaroli e farlo tostare a fuoco vivo per 5 minuti e poi sfumare con il vino Bonarda ricordandoci di abbassare la fiamma. Durante la cottura del riso aggiungere 1 mestolo di vino e quando sarà assorbito versarne un altro. A cottura terminata mantecare il tutto con il burro, il formaggio grana padano grattugiato e se gradiamo il prezzemolo fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>