Ricetta Whoopies

di Fabiana Commenta

I whoopies, dolcetti monoporzione, un po’ cupcake, un po’ macaron

Dalle cupcakes ai macarons: arrivano in Italia anche i whoopies, deliziosi, piccoli, dolcetti chic da servire per colazione, tè o per la merenda.

Si tratta in pratica di due biscotti morbidi e farciti da crema, ma leggermente lievitati: si dice che siano stati inventati dagli Amish, ma rilanciati dalla pasticceria inglese e consacrati da una città come New York visto che possono essere gustati con una sola mano anche facendo una passeggiata in ogni momento della giornata… 

 

INGREDIENTI PER 6 WHOOPIES

 

  1. 300 g di farina 00
  2. 35 g di cacao amaro
  3. 1 cucchiaio di lievito
  4. 1 pizzico di sale
  5. 100g di burro ammorbidito
  6. 175 g di zucchero di canna
  7. 1 uovo
  8. estratto di vaniglia
  9. 125 ml di latte intero

Ingredienti per la crema:

  1.  200 g di cioccolato amaro sbriciolato
  2. 100 ml di panna
  3. 50 g di burro

 

MACARONS

CUPCAKES

 

 

PREPARAZIONE

 

Cominciate a preparare la crema: sciogliete a bagnomaria il cioccolato amato spezzettato, la panna e il burro tagliato e ammorbidito. Mescolate fino a quando la crema non si sarà sciolta e poi mettetela da parte fino a quando non si sarà raffreddata.

Preriscaldate il forno a 170 gradi, poi mescolate insieme la farina, il cacao amaro, il lievito, un pizzico di sale, e il burro ammorbidito e spezzettato, infine lo zucchero e l’estratto di vaniglia. Mescolate insieme e in un’altra ciotola mescolate insieme l’uovo e il latte intero. 

Aggiungete lentamente, e sempre mescolando, l’impasto solido a quello liquido fino a quando il composto non sarà omogeneo.

Prendete una teglia e stendetevi sopra due fogli di carta forno: dovrete preparare 12 dischi  (due per ciascun whoopie): prendere l’impasto con un cucchiaio e versatelo sulla teglia, poi appiattitelo con il dorso stesso del cucchiaio fino a formare dei dischi abbastanza spessi.

Con lo stesso procedimento preparate 12 dischi facendo in modo di lasciare abbastanza spazio fra un biscotto e l’altro perché si allargheranno anche durante la cottura.

 

Infornare per circa 15 minuti facendo attenzione che risultino dorati, ma morbidi. 

Toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare per un po’ su una griglia.

Intanto continuate a mescolare bene la crema al cioccolato per la farcitura: spalmatene un cucchiaio su un biscotto, poi attaccate l’altro biscotto. Ripetete l’operazione con sei biscotti, poi attaccate l’altro lato e servite.
Foto Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>