Fabada Asturiana ovvero i legumi fatti alla maniera spagnola

di Alba D'Alberto Commenta

I legumi fanno parte della tradizione culinaria mediterranea, del sud del Paese. La Fabada Asturiana è sicuramente un modo per portare in tavola prodotti genuini e ricchi di proteine. La proposta segue le indicazioni sulla preparazione, gli ingredienti e la descrizione presenti sul sito dell’EXPO. 

Piatto tipico della regione delle Asturie, si mangia sopratutto d’inverno. Viene servito direttamente nel tegame in cui si prepara, mentre la morcilla, il chorizo, il lacón e il lardo, si presentano tagliati a pezzi, ma in un recipiente a parte.

Ingredienti

  • 400 grammi di Fagioli bianchi
  • 200 grammi di Chorizo di maiale e manzo
  • 200 grammi di Sanguinaccio, secco, stagionato e affumicato
  • 200 grammi di Prosciutto disossato, prosciutto di spalla stagionato
  • 100 grammi di Pancetta (tesa)
  • pizzichi di Zafferano
  • pizzichi di Sale

 

Preparazione

  1. Mettere i fagioli a bagno in acqua abbondante tutta la notte precedente.
  2. Aggiungere anche il lacón e il lardo in un altro recipiente con acqua tiepida. Il giorno dopo, lavare le morcillas e il chorizo.
  3. Dopodiché, sistemare in una casseruola, ampia e bassa, i fagioli, coperti con un paio di dita d’acqua. 
  4. Far bollire a fuoco vivo senza coperchio, togliendo la schiuma con una schiumarola. 
  5. Aggiungere il lacón e il lardo e far bollire a fuoco basso con il coperchio per due ore, muovendo di tanto in tanto la casseruola.
  6. Salare ed aggiungere lo zafferano, il chorizo e la morcilla, lasciando cuocere il tutto per un altro quarto d’ora circa.
  7. Assaggiare le fabes per vedere se sono tenere e lasciar riposare per mezzora prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>