Cosa sono e come si preparano i torvicelli

di Alba D'Alberto Commenta

Se non fossero stati nominati tra i piatti tipici dell’anno durante l’EXPO, non avrei mai immaginato che una città alle porte, ma proprio alle porte di Roma, potesse avere un piatto tipico così gustoso e conosciuto. Parliamo dei torvicelli, brevettati da un pastificio pometino e portati alla ribalta dal grande Ugo Tognazzi. 

La ricerca degli ingredienti , nasce dalla passione culinaria condotta da Ricci Patrizia , laureanda presso la facoltà agraria in tecnologie alimentari con finalità di tecnico di controllo qualità, il supporto del laboratorio artigianale di pasta all’uovo fresca Giuliani di Marco e Maura Giuliani, e dal preparato giovane chef Emiliano Vescovo del ristorante” Zi checco”.

Questo tanto per essere precisi. 

Ingredienti per 4 Persone

  • Farina Di Farro gr 250
  • Farina Integrale gr 250
  • Farina “00” gr 500
  • Acqua Tiepida circa gr 100
  • un Pizzico Di Sale ;

Procedimento

Impastare sulla spianatoia tutte le farine a fontana con l’acqua ed il sale fino ad ottenere della pasta. Spianare e tagliare a forma di spaghettone corto. Spolverare con farina. 

Ingredienti per il sugo

  • Alici fresche mediterranee, sfilettate gr 400
  • pomodoro san Marzano gr 750 
  • pecorino romano DOP grattugiato grosso gr 50 scaglie 
  • ½ cipollotto fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino piccolo
  • 4 foglie di basilico
  • un pizzico di finocchietto
  • sale q b.
  • olio extra vergine d’oliva gr 7
  • vino bianco qq

Procedimento

Eviscerare le alici, e spinarle, sciacquarle ed asciugarle con la carta paglia. Pulire i pomodori, privarli della pelle e dei semi, tagliare la polpa a grossi dadi. In una padella larga scaldare poco olio, unire il cipollotto tritato con l’aglio intero e farli rosolare.

Aggiungere il peperoncino, il finocchietto ed una foglia di basilico. Adagiarvi sopra le alici e farle rosolare, sfumando con il vino bianco e farlo evaporare. Unire un po’ di sale quindi togliere una parte di pesce e tenerlo in caldo. Unire all’intingolo il pomodoro e far cuocere per alcuni minuti. 

Al contempo far cuocere i torvicelli, scolare la pasta e passarla nella padella, unire le alici tenute a parte, insaporire e servire con spolverata di pecorino a scaglie, decorare con  un ciuffetto di basilico .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>