Chifeleti di patate

di Fabiana Commenta

Un contorno tipico della cucina friulana

Sembra un purè, ma non lo è. Sono patate fritte, ma non esattamente. I chifeleti di patate sono un piatto tipico della cucina friulana anche se la ricetta originale è nata in Austria dove si chiamano Kipflen e sono preparati in versione dolce.

I chifeleti sono praticamente un preparato di patate sbucciate e lessate con l’aggiunta di burro, uova e farina che va porzionato e fritto. I chifelati possono essere serviti come antipasto o contorno e sono un modo alternativo di servire le patate. Una ricetta tutta da provare. 

 

INGREDIENTI

  1. 1 kg di patate
  2. 250 gr di farina
  3. 70 gr di burro
  4. 2 uova
  5. Olio di oliva extravergine
  6. Sale

 

KARTOFFELPUFFER 

CHIPS DI PATATE

PATATAS BRAVAS

 

PREPARAZIONE

 

La preparazione dei chifeleti di patate è facile e veloce: bastano pochi ingredienti e una padella per friggere e il piatto è servito. 

Prendete le patate e lessatele in acqua salata (in alternativa potete usare la pentola a pressione): una volta che saranno lessate togliete rapidamente la buccia e poi passatele con lo schiacciapatate quando sono ancora calde.

Quando le patate schiacciate si saranno intiepidite aggiungete anche il burro, le uova e un po’ di sale, poi aggiungete la farina. Mescolate gli ingredienti fino a ottenere un impasto morbido. Adesso lavoratelo in modo tale da ottenere una sorta di salsicciotti sottili che dovrete curvare a forma di U andando a creare una sorta di cornetti.

Non vi resta che passare alla cottura: prendete una padella per friggere. Mettete olio abbondante all’interno della padella e quando avrà raggiunto la temperatura figgete i chifeleti fino a quando non saranno dorati e croccanti. Serviteli ben caldi. 
Foto Thinkstock

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>