Ricotta fatta in casa

di Alba D'Alberto Commenta

147701256La ricotta è un prodotto latteo che ricorda moltissimo formaggio; utilizzato sovente nella cucina italiana per preparazioni sia dolci che salate, la qualità della ricotta è vincolata alla qualità del latte con cui viene realizzata e della sua freschezza.La ricotta fatta in casa si prepara facilmente e celermente. Inrealtà, volendo parlare con cognizione di causa, il prodotto che esce fuori da questa preparazione si chiamerebbe cagliata. La ricotta così come la si conosce si prepara con il siero del latte che viene ri-cotto. Questa preparazione è una soluzione fai-da-te molto simile alla ricotta e, appare opportuno dirlo, anche molto buona! Si può mangiare semplicemente con dello zucchero oppure con del miele. Ecco, dunque, come prepararla e come e quando metterla in tavola!

INGREDIENTI

– 2 cucchiai di aceto di mele;

– 1 litro di Latte intero;

– 100 ml di Panna fresca da montare;

– 1 pizzico di sale;

Preparazione

In una pentola mettete il latte, la panna ed il sale. Riscaldare a fiamma media mescolando in continuazione fino a raggiungere 80º. Aggiungete l’aceto, mescolate e continuate la cottura a fiamma bassa per 1 minuto senza far che il latte raggiunga il bollore.

A questo punto noterete che si formeranno dei grumi. Coprite con uno strofinaccio e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Preparate una ciotola con sopra un colino foderato di garza.

Una volta che la nostra ricotta si sarà raffreddata passatela al colino; formate un pacchettino con la garza strizzando un po’ per far sì che perda il liquido. Lasciate riposare un paio d’ore in frigo e la vostra ricotta sarà pronta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>